dieta proteica baja en carbohidratos

dieta calorie giornaliera

Me puse a buscar una dieta desintoxicante y encontré lo tuya. Debo aclararte que hace años que no consumimos frituras, alimentos con conservantes y todos esos venenos hepáticos por problemas en la salud de mi esposo.

Mi duda es si es necesario que ingiera los huevos revueltos y los vegetales cocidos en el desayuno pues no estoy acostumbrada y de solo pensar en comer algo de eso en ayunas me da nauseas. Me gustaría saber si puedo sustituirlos por los alimentos indicados para el refrigerio y, a lo sumo, un huevo duro.

Gracias por atenderme y compartir tus conocimientos. Namasté

Sí, puedes variar el orden de los alimentos. Lo principal es que comas bastante y de todos los que están en la lista.

Hola me llamo jessica por cuanto tiempo se debe seguir la dieta y en cuanto tiempo ves trsultados

hola nicte, tengo una duda quiero saber si cada paso corresponde a un dia? es decir, esto dura 5 dias? p cuanto dura cada paso para subir al siguiente paso?

Tú elijes cuántos días le dedicas a cada paso. Los primeros pasos, como son los más difíciles pueden ser de un día a tres, y así puedes ir adicionando un día a cada paso.

Si haces la dieta cada seis meses, un día para cada paso es suficiente.

Y el último paso puedes volverlo como un parámetro para tu alimentación, sumando otros alimentos conforme la estación o la ocasión.

Excelente artículo menciona aspectos muy importantes para nuestra salud. La verdad soy de la idea de que los jugos para desintoxicar son muy efectivos no sólo para nuestro cuerpo interno, sino también se refleja en lo externo pues la apariencia de nuestra piel, uñas, cabello cambia notoriamente. Son una excelente y saludable opción.

Hola; lei el articulo pro pues me quedan algunas dudas, dices que hay q seguirlo como se indica, pero si inicio con el primer paso este dia solo tomo agua con limon?? si no se consigue el araldalo para el jugo por que se puede cambiar para el paso dos?

Si puedes escribirme a mi correo jeavere@hotmail.com

Hola Nicte, llegue aca buscando algo k pueda ayudar a mi hija,tiene 17 años,y esta embarazada de 32semanas,en la ecografia del martes 14 de este mes le detectaron un quiste en el costado derecho del higado a la bebe,ademas tiene 23.3 de liquido amniotico, y posiblemente diabetes gestacional y una baja considerable de globulos(10)todo esto detectado en este ultimo control,si me puedes ayudar te estare eternamente agradecida.

soy terapeuta,masoterapia,reiki,reflexologia podal,masaje metamorfico,etc. y creo mucho en la energia y en lo que va mas alla de la medicina tradicional, soy de chile. Mi correo es andrealvarez.c@hotmail.com. De antemano muchad gracias a ti y a quien pueda aportarme algo.

Hola Nicte, mi nombre es Alejandro Guerrero, gracias por esta información, pero a pesar de que leí todos los comentarios y tus recomendaciones, a un no tengo claro como se lleva la dieta, no se si se toma el paso 1 un dia, el 2 dos dis y asi sucesivamente o si tomo el paso 1 y luego el 1 y 2 y luego 1, 2 y 3 asi sucesivamente, me puedes aclarar esto por favor, gracias. mi correo es mandalejo13@hotmail.com

La recomendacion general es dedicarle un día al paso 1, dos días al paso 2, tres días al paso 3, y así sucesivamente.

Sin embargo, tu puedes elegir cuántos días le decias a cada paso, lor ejemplo, uno a acada uno, o tres, etc.

También puedes empezar desde el paso 3, seguir al 4 y así seguir hasta cul inar la dieta. Si inicias en un  paso intermedio, la recomendacion general es que sigas el orden de los sigjientes pasos, una vez más, otorgándoles el tie po que consideres.

En general, el últi o paso podría ser una guía para tu alimentacion cotidiana.

Porfa,l si huviera alguna duda o comentario, avísame.

Una consulta, el primer paso solo se toma el liquido con limon?, no se come nada mas, como una dieta de puro liquido?.

gracias por tomarte el tiempo para responder. Soy nueva en esto de desintoxicación. Me diagnosticaron higado graso y gastritis. Y quiero iniciar una nueva vida en mi alimentación.

Para el día uno debo tomar el agua y el limon únicamente? es decir no puedo comer nada mas? debo tomar solo el agua y el limon o naranja?

Si, el primer día es sólo agua pura, y agua con limón o naranja.

Si, el primer día es sólo agua pura, y agua con limón o naranja.

Hola, soy marina, estoy embarazada de 32 semanas y tengo problemas de higado, no tolero casi nada y tengo muchos vomitos. Como sabras no puedo pasar un dia a solo agua por que ademas tengo una anemia bastante preocupante, puedo empezar en el paso 3, incluyendo el agua y el batido del paso 1 y 2?

HOLA TENGO VARIAS PREGUNTAS Y OJALÀ TENGA TIEMPO DE CONTESTARLAS, PRIMERA SOY VEGETARIANA ¿ES NECESARIO

EN LA DIETA COMER ESOS PRODUCTOS DE ORIGEN ANIMAL O POR CUALES LOS PUEDO SUSTITUIR?

¿PUEDO HACER EJERCICIO NADAR IR A YOGA MIENTRAS HAGO LA DIETA DE DESINTOXICACIÓN?

TENGO MANCHAS EN AMBAS MEJILLAS, DE ELLO EN LA SEGUNDA APENAS SE ESTÀ PIGMENTANDO INICIO CON PUNTOS Y ESTOS SE VAN UNIENDO, TENGO PROBLEMAS DIGESTIVOS, PROBLEMAS DE CIRCULACION.

HOLA ESPERO QUE ME PUEDA CONTESTAR MIS PREGUNTAS ¿ DURANTE LA DIETA DE DESINTOXICACION PUEDO NADAR Y HACE YOGA?

perder peso com quinoa

Para mantenerse en forma durante la duración del programa de adelgazamiento hiperproteico, le sugerimos que utilice una bebida vitamínica. Debe reunir todas las vitaminas C, B3, E, B5, B6, B2, B1, A, B9, B8, D3, B12, debe contener numerosos minerales tales como citrato de potasio, pirofosfato de hierro, sulfato de zinc, manganeso y cobre, yoduro de potasio, selenito de sodio. La ingesta de hierro es particularmente útil para aquellos que siguen una dieta de proteína de 28 días. Encuentre aquí nuestra bebida de vitamina

El programa que se debe seguir está explicado en detalle en el libreto proporcionado gratis con su pedido.

Al final de esta semana de adelgazamiento, es aconsejable seguir una dieta con control de azúcares y grasas por algunos días.

El programa es flexible, puede adaptarse fácilmente a sus comidas según su programa del día.

Desde el Lunes hasta el Viernes todos los pedidos efectuados antes de las 13h00 salen el mismo día. Todos los pedidos recibidos luego de las 13h00 salen el día laboral siguiente (el Lunes de la semana siguiente si el pedido se realiza el Viernes luego de las 13h00). En los dias feriados. En días festivos programados en Francia, los pedidos partirán el primer día hábil disponible.

Para algunas Zonas (como sur España, fracciones e islas disponibles para la entrega) la entrega puede tardar entre 3-5 días laborales.

Durante periodos festivos se podrán acumular varios días de retraso según los tiempos de entregas normales.

Mincidélice les ofrece varias opciones de transporte :

El precio del envío con Chronopost/ Seur en España : 6,95€

Se necesitan generalmente 3-4 días laborables para la entrega (No realizamos envíos en las Islas Canarias) si el pedido se realiza antes de las 13h. Nos comprometemos de respetar el tiempo de entrega indicado; Podría sufrir variaciones independientes de nuestra voluntad.

En caso di ausencia el día de la entrega, le llegará de parte del transportador una email.

UPS standard 48-72h a 6,95€ en una dirección privada, 5,95€ a Empresa/Negocio o en punto de retiro UPS Acces point*

Entrega programada en la fecha definida en toda Europa

Las estimaciones de la entrega a un día específico que le permitirá de planificar sus entregas. UPS requiere la firma del destinatario para todas las entregas.

El seguimiento del paquete en tiempo real a través de la interfaz de UPS y la oportunidad que el cliente pueda modificar la información de envío directamente en el sitio ups.es

Un UPS Access Point™ es un establecimiento minorista participante, como una tienda de abarrotes o gasolinería que funciona como un cómodo y eficiente centro de entrega y recolección de paquetes de UPS.

Entrega al día siguiente en toda Europa: 20 €

Entrega en la mañana del día siguiente (día laborable) antes de las 10:30 am y por lo general a la mayoría de las direcciones de negocios en Europa.

Ideal para los envíos urgentes que necesitan llegar por la mañana.

Entrega segura en sus manos por el transportador UPS (excepto sábados y días feriados)

Tarifa de 15 € Incluidas las tasas. El precio de esta actuación incluye el coste de envío de 6,95€ y el servicio de pago durante la entrega de 8,05€.

El paquete será entregado a mano. UPS entrega el paquete y recogerá el total del pedido (orden, envío, y el costo del servicio de entrega en contra reembolse). El paquete se entrega al cliente después del pago completo de la orden, los impuestos de los gastos de envío y del servicio de entrega en contra reembolse están Incluidos.

El total máximo aceptado en efectivo es de 750 € por destinatario.

La Entrega en España en Contra reembolse generalmente se efectúa en 3 días laborales.

Si utiliza el servicio UPS para el envío de su paquete MinciDélice le aconsejamos de activar el servicio UPS My Choice. Este servicio es gratis, le permite de recibir notificaciones para la recepción del paquete y propone mas flexibilidad para re-programar, re-direccionar o decidir de entregar en un punto de retiro UPS Access Point™ en caso que no sea disponible para recibir el paquete.

Con la opción UPS My Choice, es posible definir sus preferencias - elegir un SMS o notificaciones por email, ademas determinar sus prioridades para la gestión de sus entregas UPS a domicilio.

Entregamos en toda Europa. (verifique los precios aquí)

Inglaterra, Países Bajos, Alemania, Portugal, Suecia, Dinamarca, Finlandia, Serbia . : 6.95€

Guyana francesa, Martinica, Guadalupe, Reunión : 26,00 €

Si su receta es a base de Dieta proteíca 7 dias ha sido publicada, va a recibir un código de reducción para su próximo pedido.

dieta grechka i maconi

La Dieta Di 2 Settimane è il nuovo metodo dietetico rivoluzionario che ti aiuta a perdere peso. Questo programma ridurrà più grasso corporeo più velocemente di tutto quello che hai provato prima. Questo programma migliorerà le tue donne muscolari lasciando le tonalità e gli uomini scolpiti. Puoi raggiungere rapidamente ciò che richiede mesi a velocità incredibili. Questo metodo ridurrà la cellulite in modo da perdere il peso in eccesso, ma anche ottenere una pelle più stretta e più bella, senza chirurgia o iniezioni dolorose. Questo programma migliorerà i livelli di energia in modo che ti svegli per rinfrescare, piuttosto che esaurirsi come in altri programmi.

Sarete aumentati i livelli di colesterolo buoni che mantengono felice e tuo medico. Sarai più sano, capelli giovanili e anche pelle che sembra meglio che mai. Le semplici tecniche scientifiche in questo programma, si può perdere il peso indesiderato e sembrare sorprendente tutto in una volta. Questo programma ti aiuterà per il metabolismo veloce che accende il tuo grasso per tutta la giornata in modo da poter continuare a bruciare i grassi corporei anche durante il sonno. Infine, otterrai un lungo elenco di benefici per la salute che ti farà sfuggire il tuo medico so-tutto-io.

Che Cosa Ti Arriverai La Dieta Di 2 Settimane?

  • Manuale Introduttivo: In questo manuale è possibile seguire i passi diretti ed esatti per ridurre il peso corporeo in eccesso. Sono le istruzioni passo-passo che controllano il peso corporeo.
  • Manuale Dietetico: Fornisce le ricette pre-impostate e ognuno assolutamente cosa mangiare quando mangiare, e quanto mangiare. Otterrete l’elenco dei cibi che bruciano il grasso, che è veramente delizioso.
  • Manuale Di Allenamento: Questo modulo di formazione raddoppia i risultati del peso con gli esercizi pratici da fare a casa tua. Richiede solo 20 minuti al giorno e 3-4 giorni alla settimana.
  • Manuale Motivazionale: Questo manuale vi aiuterà a dare un’ispirazione e un’energia importante per cambiare i modelli. Sono le tecniche collaudate che mantengono la vostra dieta a due settimane.
  • La Dieta Di 2 Settimane ha aiutato migliaia di persone in tutto il mondo a raggiungere gli obiettivi di perdita di peso.
  • Questo metodo è applicabile a persone di ogni gruppo di età, tutte le etnie e tutti i tipi di corpo.
  • Non comprende tè speciali, succhi di disintossicazione o scosse dietetiche.
  • Questo programma è dimostrato di funzionare per persone di tutte le dimensioni e livelli di fitness in tutto il mondo.
  • Questo metodo dipende da quanto sforzo si può mettere nella vostra dieta.
  • Questo programma è disponibile a un prezzo ragionevole.
  • Questo metodo è facile da usare e altamente affidabile.
  • La Dieta Di 2 Settimane è disponibile solo nel formato digitale. Alcune persone si sentono scomode nella lettura online e fanno la copia di stampa per il tuo comfort.
  • Questo programma non ti promette di perdere peso immediato. Devi aspettare due settimane per una perdita di peso completa.
  • La Dieta Di 2 Settimane è il fantastico programma che aiuta le persone per chi stai cercando di abbandonare i pochi chili per il prossimo evento, ottenere il corpo che hai sempre sognato e naturalmente migliorare la tua salute. Questo programma funzionerà meglio. Qui potrai trovare abbondanza di opzioni alimentari per i vegetariani ei vegani in modo da poter ridurre altrettanto peso come i mangiatori di carne. Questo programma ti aiuterà a perdere fino a 16 libbre di grasso corporeo puro in pochi giorni. Fornisce una garanzia di rimborso del 100%. Brian Flatt è lì per aiutarti per tutto il viaggio e per darti tutto quello che vuoi raggiungere i tuoi obiettivi. Utilizzando questo programma, i tuoi vestiti saranno più allentati, guarderai più sani e anche più attraenti … e avrai più livelli di energia di quanto aveste da molto tempo.

    La Dieta Di 2 Settimane Piano pdf sistema libro risultati gratuito eBay ha spiegato cibo elenco orum Facebook guida Aiuto introduzione Manuale perdita di peso menu Youtube video vegetariano yahoo risposte in realtà prima e dopo allenarsi esercizio fitness affiliato Scaricare in linea sfida purificare Brian Flatt piano pasto amazon ricettario grafico denunce, contestazioni cliente recensioni funziona ebook epub.

    Sono uno dei beneficiari di La Dieta Di 2 Settimane System e qui vorrei condividere la mia esperienza con il programma.

    La Dieta Di 2 Settimane vi insegna come perdere peso e mangiare bene con regole alimentari sensibili, gustose e divertenti.

    Spero che il mio consiglio sarà utile per te e vi auguro tutto il meglio!

    Hai domande, commenti, preoccupazioni? Visita la mia pagina di contatto.

    Tornati dalle vacanze con due chili di troppo e non sapete come perdere peso? L’aggravante è quella di essere in menopausa o premenopausa? E’ questo in sintesi il quesito giunto alla nostra redazione nello spazio “Chiedi all’esperto, Consulti Online su Medicinalive“. La risposta, dettagliatissima ed interessante è affidata alla dottoressa Maria Assunta Coppola, nutrizionista.

    “Ho 47 anni e quindi so già che il mio metabolismo è rallentato. Sono sempre stata molto magra anche dopo la gravidanza, anche se negli ultimi 5 anni ho preso 8-9 chili. Il problema è che questa estate (in cui ho fatto più attività motoria del solito ed ho mangiato meno e meglio rispetto allo standard) ho preso due chili in due settimane. L’aumento di peso ha coinciso con l’inizio della terapia di profilassi per il mal di testa con il laroxyl, 9 gocce la sera. Ma non so se c’è effettiva correlazione. Mi sono messa a mangiare pochissimo cercando sempre di fare una dieta alimentare equilibrata, ma non riesco a perdere un grammo….ho il terrore che questo inverno con maggiore sedentarietà divento una barca…esteticamente mi spiace, ma la mia colonna vertebrale e le mie articolazioni ne risentono molto di più con artrosi ed artrite già da tempo sviluppate. Che mi consiglia? Una dieta particolare, qualche test ormonale, integratori….non mi dica palestra perché già lo so…..e mi impegnerò a fare attività motoria almeno tre volte a settimana. La ringrazio anticipatamente.

    Tipo di Problema: Non riesco a perdere peso

    “Gentile signora, inanzitutto vorrei precisare che il rallentamento del metabolismo dopo i 40-45 anni è fisiologico ed è causato del calo degli ormoni femminili, soprattutto della linea estrogenica. Tuttavia le sarà possibile mantenere un perfetto peso forma se mantiene uno stile di vita adeguato ( attività fisica e alimentazione equilibrata) e riesce a gestire le fonti di stress senza lasciarsene sopraffare ( gli ormoni dello stress, cortisolo in primis, sono difatti limitanti il dimagrimento e, a lungo andare, predispongono a disordini metabolici come l’insulino-resistenza, a sua volta causa di sovrappeso.)

    Detto ciò, vi sono diverse ipotesi da correlare al suo recente incremento ponderale.

    Inanzitutto come si vede allo specchio? Questi 2 chili in più sono associati ad aumento dei volumi su cosce, addome, braccia o si vede addirittura più magra e tonica? Nella seconda ipotesi, il suo incremento di peso potrebbe essere dovuto proprio all’attività fisica, che volumizzando la massa muscolare e il suo contenuto di acqua e glicogeno, incrementa chili sulla bilancia, pur mantenendo costanti forme e volumi del corpo. Questa prima ipotesi non dovrebbe preoccuparla, in quanto l’aumento ( non eccessivo) di massa magra non può che darle vantaggi: incremento del metabolismo a riposo, tonicità dei tessuti, aumento del vigore fisico.

    Altra ipotesi: il farmaco che prende la sera ( amitriptilina) può aumentare la ritenzione idrica e la stipsi per i suoi effetti anticolinergici, oltre che la glicemia e l‘insulinemia , con relativo incremento degli “attacchi di fame“. RImedi? Provi ad assumere la sera del Psyllo con abbondante acqua ( purtroppo per questioni di etica e pubblicità occulta non posso suggerirle posologia e nome commerciale), così da volumizzare le feci, contrastare la stipsi e stabilizzare la glicemia. Inoltre si rivolga al suo farmacista o erborista di fiducia, e si faccia consigliare un buon prodotto drenante, magari a base di betulla, tarassaco, equiseto per contrastare la ritenzione idrica e urinaria associata al farmaco.

    Ultima ipotesi: sindrome pre-menopausale. In questa fase della vita iniziano a calare prevalentemente gli ormoni estrogenici rispetto al progesterone, con conseguenze quali ritenzione idrica, incremento di adipe su tronco, braccia e addome, irritabilità, vampate. Le suggerisco dunque di iniziare ad eliminare gradualmente il latte vaccino e sostituirlo con latte di soia, arricchito in calcio, così da compensare in parte il calo ormonale con il suo naturale contenuto di fitoestrogeni.

    Mi raccomando di introdurre inoltre dei cereali integrali a colazione ( l’avena è un ottimo prodotto che le suggerisco), assumere 5 porzioni di frutta e verdura durante la giornata ed eliminare il pane bianco ( si invece a pane di segale o integrale , e cereali integrali, quali orzo, farro,avena, riso integrale). Uno yogurt parzialmente scremato con un cucchiaino di semi di lino al pomeriggio le permetterà di spezzare la fame, ripopolare la flora batterica intestinale e apportare proteine e omega-3, importanti antinfiammatori da incrementare con altre fonti alimentari, quali il pesce (sopratutto salmone, sgombro, pesce azzurro, da consumare 3 volte a settimana) e mandorle dolci ( 5-6 al giorno assieme ad un frutto, preferibilmente al mattino). Per prevenire i dolori artrosici il miglior rimedio è l’attività fisica, ma solo un bravo istruttore saprà indicarle gli esercizi più adatti per ridurre il carico sulle articolazioni e migliorare la tonicità muscolare .

    Spero di aver dissipato almeno in parte i suoi dubbi, per qualsiasi ulteriore informazioni non esiti a ricontattarmi.

    menu settimanali per dimagrire

  • Cena: insalata alla caprese, 90g di asparagi con olio e pane integrale.
  • Colazione: 4 fette biscottate, un vaso di latte scremato, caffè con un po di zucchero, un po di marmellata;
  • Pranzo: 60g di riso integrale con parmigiano e piselli, insalata di lattuga e pomodori conolio e pane integrale;
  • Merenda: 4 fettine d’ananas;
  • Cena: hamburger ai ferri (200g), verdura lessa (100g) con olio e pane integrale.
  • Sabato e domenica , come promesso, sono liberi da restrizioni. Certamente però più ti atterrai alle regole e maggiore saranno i risultati in minor tempo!

    La Dieta Proteica fa subito pensare a grandi quantitativi di carne e pesce. Ma questo avrai notato anche dal menù non essere vero. Le proteine si possono trovare anche in tanti alimenti che non siano di origine animale.

    La Proteica vegetariana è un’alternativa molto più sana alle diete proteiche classiche, perché sostituisce carne e pesce con cibi altrettanto ricchi in proteine, ma di origine vegetale. Sappiamo infatti che uno smodato consumo di carne non è consigliato per lunghi periodi.

    Infatti, se vuoi beneficiare degli effetti dimagranti della dieta ad alto contenuto proteico minimizzandone i rischi, sappi che è possibile sostituire la carne e il pesce con alimenti vegetali come fagioli, ceci, lenticchie, fave, piselli, tofu o soia. Abbinare uno di questi piatti ad alcuni cereali come il farro, è un mix molto salutare che fornisce il giusto fabbisogno di proteine vegetali!

    Altro punto fondamentale della Dieta Proteica vegetariana è la frutta secca: uno spuntino a base di mandorle, noci o anacardi apporta il giusto quantitativo di acidi grassi e contribuisce a completare la dieta. È quindi possibile una Dieta Proteica vegana senza carne, che è anche più salutare in certi casi, rispetto a quella normale!

    La Dieta Proteica di per sé non fa male, è una semplice dieta ipocalorica senza carboidrati Un problema è che apporta meno fibre e minerali della normale alimentazione, quindi può causare stitichezza in persone già predisposte.

    Un mio consiglio personale è bilanciare bene l’apporto di frutta e verdura così da evitare questo spiacevole inconveniente! È sconsigliato a persone sottopeso , con pressione bassa e problemi renali.

    Come avrai notato ti consiglio questa dieta che a me ha dato tanta soddisfazione! Ho perso peso rimanendo tonica e senza dover rinunciare troppo alle mie abitudini alimentari. Cosa aspetti? Prova anche tu a eliminare i kg di troppo e a sentirti più in forma!

    Scarica qui ricette per la dieta PROTEICA in PDF

    Le diete dimagranti che si sentono sono tante si sa. Al telefono con le amiche, in pausa pranzo, sul tram. Ma da qualche anno una dieta dimagrante vince su tutte: la dieta iper proteica e in particolare la dieta iper proteica per eccellenza: la Dieta Dukan: il "metodo infallibile che ha fatto dimagrire 13 milioni di persone nel mondo", tra cui anche Kate Middleton. Da alcune ricerche sembra che in Francia l'80 per cento di chi si mette a dieta segue una dieta iper proteica e in particolare la dieta Dukan.

    LEGGI ANCHE: I pro e contro delle diete iper proteiche più famose: Dieta Dukan, Dieta Zona, Dieta Tisanoreica, Dieta South Beach, Dieta Scarsdale, Dieta Atkins

    Perché seguire una dieta iper proteica come la Dieta Dukan? Perché fa dimagrire in fretta, si fa a meno del noioso calcolo delle calorie, permette di mangiare a volontà, produce una perdita di peso molto rapida e senza soffrire la fame. Ma dove sta il trucco del successo? Nella bistecca. La dieta francese up-to-date è un grande classico: l'intramontabile regime iperproteico (sì a carne, pesce, uova) e ipoglucidico (no a pane, pasta e dolci) che da decenni viene declinato in tante varianti diverse di diete proteiche veloci – dieta Atkins, dieta Scarsdale, dieta a Punti, dieta South Beach, dieta Età della Pietra, dieta Zona, tanto per citare le più famose. Ma sono high proteins-low carbs anche le diete dei centri per il dimagrimento, delle Spa e delle palestre.

    «Le diete iperproteiche funzionano», conferma Diana Scatozza, medico chirurgo e specialista in Scienza dell'alimentazione che, qualche anno fa, ha curato la versione italiana della dieta South Beach. «Già dopo pochi giorni a pesce e carne la risposta dello specchio è incoraggiante e si dimagrisce velocemente: il primo periodo è sempre il più difficile, e la maggior parte dei regimi e delle diete più popolari permettono di superare questo ostacolo. Peccato che, una volta terminate queste diete dimagranti iper proteiche, quasi sempre lasciano la persona di nuovo vittima delle tentazioni. I risultati immediati spiegano anche perché questi regimi e diete veloci sono preferite dalle beauty farm: anche solo dopo 5-7 giorni il cliente torna a casa visibilmente "sgonfio" e quindi soddisfatto. Poi di solito subentra la noia dovuta alla monotonia, e si molla la dieta dimagrante. Per fortuna, perché dopo un paio di settimane a iper proteica pura cominciano i guai per la salute».

    Sul limite tassativo dei 15 giorni è perfettamente d'accordo Samantha Biale, nutrizionista e prima diet-coach italiana, che aggiunge: «La regola fondamentale per non incorrere in brutte sorprese è seguire diete regimi così restrittivi solo se si è in perfette condizioni di salute, meglio se con l'avallo di uno specialista o del proprio medico. Spesso basta anche solo una settimana di "stecchetto" a base di proteine per vedersi subito meglio e aumentare l'autostima, la molla che aiuta a proseguire sulla strada del benessere e del peso perfetto. Se seguite con questi criteri di sicurezza, le diete iper proteiche non sono poi così criticabili. Di fatto, danneggia molto di più un'alimentazione carente e squilibrata seguita per la maggior parte dell'anno: mangiando al bar o saltando il pranzo, abbondando con i cibi pronti e gli snack. Rinunciare momentaneamente alla dose quotidiana di carboidrati puntando sulle proteine, salvaguardando la massa magra, è comunque meglio dei digiuni dissennati in poco tempo».

    E allora, se avete deciso che è ora di dimagrire e siete indecise a quale regime affidarvi, ecco i consigli e le risposte alle domande più comuni sulle diete iper proteiche (veloci e non).

    Quanti chili posso perdere con due settimane di dieta iperproteica?«Da 2 a 4 chili, in base al peso di partenza. I risultati sono migliori in chi è meno in forma e mangia d'abitudine molti carboidrati. Una donna giovane che si concede gli spaghetti solo una volta alla settimana, non tocca il pane ed evita torte e biscotti potrà perdere mezzo chilo, al massimo uno: se si desidera di più, meglio aumentare l'attività fisica. L'ideale sarebbe frequentare con costanza una palestra, una piscina, un campo da tennis o una sala da ballo 2-3 volte alla settimana. Ma anche camminare tutti i giorni per almeno 30 minuti e di buon passo».

    Ma com'è possibile che si possa mangiare a volontà senza contare le calorie? E perché non si soffre la fame durante queste diete dimagranti veloci? «Anche se le quantità di cibo sono libere, l'apporto calorico si mantiene basso perché difficilmente ci si abbuffa di carne e di pesce che già, di per sé, apportano solo 4 calorie per grammo. Si tratta poi di alimenti ricchi di tessuto connettivo molto resistente alla digestione: mentre vengono assimilati, fanno consumare energia. Infine, tutte le diete iperproteiche dopo qualche giorno tendono a far calare notevolmente la glicemia e quindi l'appetito».

    Perché i risultati di queste diete dimagranti iper proteiche sono rapidi, ma passeggeri?«Perdere peso non sempre significa dimagrire. I chili persi nel primo periodo di un regime iperproteico rigido, e quindi molto povero di carboidrati, sono dovuti in buona parte al catabolismo muscolare, al consumo delle riserve glucidiche e alla conseguente disidratazione. In pratica, eliminando dalla dieta tutte le fonti di zuccheri, è impossibile trasformare i lipidi in grasso di deposito (ciccia), perché l'organismo comincia a bruciare gli zuccheri di riserva contenuti nel fegato per mantenere costante il livello di glicemia (il processo si chiama chetosi: l'alito cattivo, tipico effetto collaterale delle iperproteiche, segnala che sta avvenendo). Lo zucchero, come il sale, trattiene l'acqua: se me ne privo e consumo quello di riserva, ecco che perdo liquidi e scende l'ago della bilancia».

    Ma si può dimagrire davvero con queste diete dimagranti? «Se alla prima fase iperproteica spinta segue un regime equilibrato, reintroducendo con gradualità carboidrati complessi e ricchi di fibra, come i cereali integrali, e la frutta e la verdura, l'organismo intacca anche i grassi. Ma la perdita di peso diventa molto più lenta: i grassi, infatti, apportano il doppio di calorie dello zucchero, quindi a parità di tempo se ne brucia circa la metà».

    Perché la dieta iperproteica è più sana del digiuno?«Ingerire proteine significa salvaguardare la massa muscolare: se si digiuna, non c'è più "benzina", il corpo per funzionare deve andare a prendere le proteine muscolari e trasformarle in zucchero, a danno del tessuto nobile e del metabolismo che – per reazione – si abbassa. Senza contare i rischi di carenze di fondamentali elementi nutritivi come minerali e vitamine».

    Le diete iperproteiche: tutte uguali? «No. Bisogna distinguere tra una dieta iperproteica "pura" e quella moderata. Le prime, come la dieta Atkins, oltre ai carboidrati eliminano verdura, frutta, latticini. Si mangiano solo carne, uova, pesce, sovraccaricando l'apparato renale con i prodotti del catabolismo delle proteine, ossia acido urico e azoto. Risultato: si abbassa il pH dell'organismo al di sotto del valore fisiologico e il sistema nervoso può risentirne. Ecco perché non bisogna andare oltre le due settimane. Le iperproteiche moderate – come la dieta Punti, la dieta South Beach o la dieta Scarsdale – prevedono invece verdure, latticini e anche zuccheri, pur controllati. Perciò possono essere proseguite anche per lunghi periodi».

    Seguire le diete-lampo per breve tempo, ma ripeterle spesso, può avere dei rischi?«No: anche se si segue un regime "a tutte proteine" ogni due o tre mesi, non ci sono pericoli, a condizione che si bevano almeno 2 litri d'acqua al giorno. Il vero rischio, però, è che il sacrificio non funzioni perché l'organismo ha già scarse riserve di zuccheri: meglio quindi riservare la dieta a solo un paio di occasioni l'anno».

    Mi verdad sobre la dieta dukan.

    Aunque no se trate de un hecho probado científicamente por las más prestigiosas agencias de estadística, sí que podemos afirmar que la mayor parte de las mujeres ha estado toda su vida a dieta o al menos, en algunos períodos de tiempo se ha sometido a un régimen más o menos estricto para alcanzar lo que ellas consideran su peso ideal.

    No obstante, esta premisa que acabamos de exponer no sólo se adjudica al sector femenino de la sociedad, sino que como hemos visto en las últimas décadas, cada vez más hombres se preocupan por esas formas redondeadas que envuelven su anatomía.