dieta a zona esempio 11 blocchi

dieta a zona esempio 11 blocchi

ho 12 anni peso 50 chili e vorrei arrivare a 40 chili quindi vorrei perdere 0 chili lo vorrei fare x: FARE UN FAVORE AI MIEI GENITORI, TROVARE UN RAGAZZO..anche se piaccio già a qualcuno,E APPUNTO CHE FACCIO GINNASTICA ARTISTICA VORREI CHE MI CHIAMASSERO IN AGONISMO E PER L’AGONISMO CI VUOLE UN BEL FISICO BISOGNA ESSERE MAGRE, e appunto che io sn la più brava della mia squadra sono più avanti di tutte MI BASTA SOLO AVERE UN FISICO BELLO E MI PRENDONO quindi vorrei dimagrire 10 chili ed arrivare a 40 kg .

Appunto che sn sicura di poter riuscirci perché faccio 9 ore di ginnastica artistica a settimana e mi muovo molto …poi fuori casa corro mi muovo tanto nn sto mai fermaaa.MI SERVIREBBE SOLO UNA DIETA ADATTA PER ME

Mi potreste aiutare. ni sareii molto grata..

come faccio a diventare anoressica in 2 settimane? helppppppppppppppp ragazze aggiungetemi sull’email cosi mi dite cosa posso fare.

Ciao mi chiamo Sana e ho 14 anni. Sonoalta 1.64 e peso 69 kg. quando avevo 6 anni ero già cicciotta e crescendo sono aumentata di peso ma non sono grassa se mi guardate,le mie amiche dicono che sto bene cosi ma lo dicono solo perchè hanno paura ke dimagrendodiventi piu bella di loro e queste sono amike false….

Il mio problema è che da sola non riescoa dimagrire,mia mamma mi dice di fare la dieta e quando la faccio cerca di farmi mangiare per forza, non mi piaccio e vorrei perdere 20 kg in 3 mesi, prima di andare al liceo.

Ma perche non andate da un dietologo e risolvete il problema?Capisco che sono soldi spesi ma almeno sapendo di averli spesi sarete motivati a portare avanti la dieta…sarà solo vostra e fatta per voi e i risultati non mancheranno ma è inutile che pensiate di perdere 10kg nel giro di qualche giorno…il cammino sarà graduale e faticoso almeno all’inizio ma sicuramente duraturo e pieno di soddisfazioni!

mi chiamo martina ho 13 anni e peso 52 kg voglio provare a fARE QUESTA DIETA per tornare a scuola magrissima ditemi buona fortu na xche sara molto difficile

Ciao a tutti,saro’ arrivata anche tardi ma comunque nel leggere diversi commenti sono rimasta stupefatta…Ragazzine,spesso nemmeno sviluppate che vogliono perdere peso quando io alla loro eta’ pensavo solo a giocare con le bambole…Stiamo parlando proprio di una nuova generazione….Ragazze al posto di iniziare a farvi i complessi per il peso, (cosa che quasi sicuramente in un futuro dovra succedere in quanto la donna quasi mai e’ soddisfatta del suo fisico) andate a giocare a divertirvi…Non ce cosa piu bella che godervi la vostra eta’.

Io sono alta 1 e 60 e peso 61 kg… vorrei tanto dimagrire almeno 6-7 kg ma non ci riesco :'( Tutti mi dicono che sto bene fisicamente però sono io ce non mi piaccio…

sono un ragazzo di 16 anni e non avendo niente da fare mi sono intromesso

vado in palestra da molto tempo e faccio molto sollevamento pesi e cardio

30/40 minuti di corsa al giorno (tutti i giorni)

iscrivetevi in una palestra e chiedete al vostro istruttore come dimagrire

dovete fare precisamente quello che vi dice altrimenti dimagrire non sarà facile

Ciao, io mi chiamo Giorgia, e sono una ragazzina di 12 anni, sono alta 1.36m. e peso 44.5 , I miei problemi sono la pancia e le cosce, vi prego, vorrei mettermi delle magliette attilate , ma non posso, vi prego aiutatemi a perdere almeno 8 Kg.

Dove si vede la dieta? Sul sito leggo solo la prima descrizione ( di fare movimento fisico etc..) e i vostri commenti dove è prescritta la dieta? voglio perdere 15 kili,per ora me ne bastano anche 10 però voglio farlo in un mese sono disposta a tutto sono in piena adolescenza,ed è la mia insicurezza più grande..in questi ultimi mesi uscivo di meno perchè mi vergognavo a farmi vedere,e ogni giorno ho un nuovo complesso sul mio fisico da aggiungere ai mille. Ho letto la parte amore e dieta tipo..e si io sono una ragazza molto sensibile a dir poco..sono sempre disponibile per le mie amiche i miei amici la mia famiglia e anche per il ragazzo che mi piace con cui mi frequento solo quando ha voglia..e gli altri per me fanno sempre di meno ,si rimango con un vuoto dentro quando sto male e cerco di riempirlo in qualche modo.Ho trovato una pillola naturale raccomandata da un medico con diverse testimonianze e se non funziona rimborsano ma non so se fidarmi e prenderla..è comunque una cosa scritta su internet non so a quali rischi potrei pormi e se la prendo dovrei farlo di nascosto dei miei genitori perchè hanno paura..di queste pillole e di ciò che può influenzarmi.. vi prego aiutatemi è il mio desiderio più grande stare bene con me stessa

Ciao, sono Elisa, ho 20 anni (21 a novembre) sono alta 1.72 e peso 57 kg. Vorrei perdere almeno 7 kg perchè sono grossa di costituzione e perdendoli, su di me, sarebbe come averne persi 3 o 4 direi…Ma non riesco, è un periodo strano l’estate, ti gonfia ma ti aiuta ad avere come alimenti giornalieri molta frutta e verdura, ma nonostante ciò sono 4 giorni che ho sempre fame e già mi sento gonfia, che posso fare?

Giulia , hai ripreso cosi tanti kili perche sicuramente non mangiavi quasi niente o seguivi una dieta ,e vero che quando si dimagrisce troppo non hai piu le mesturazioni perche e successo anche a mia cugina che ha 18 anni e alta 1.68 e l’anno scorso si e sottoposta ad una dieta e mangiava dei cereali con uno yogurt magro al mattino ,a pranzo non mangiava quasi niente a volte del riso con dei pomodori o cetrioli e carne bollita e a cena un pompelmo e arrivata a pesare 51 kili e non aveva piu il ciclo per tre mesi !poi ha iniziato a mangiare normalmente e ha ripreso kili anche se non mangiava dolci e cibi grassi .Lo stesso e successo a me che ho 14 anni e sono alta 1.65 sono arrivata a pesare 50 kili non mangiando niente e poi ricominciando a mangiare in modosano ho ripreso ben 10 kili!questo e accaduto perche chi si sottopone a diete del genere se poi decide di fermarsi e ricominciare a mangiare in modo sano accumola subito del peso ,percio e meglio mangiare in modo sano 5 volte al giorno evitando preferibilmente cibi grassi e dolci e concedendosi un giorno alla settimana dove si possono mangiare i dolci e sopratutto facendo attivita fisica o palestra 🙂

Ma vi rendete conto di quello che state scrivendo?!Chi pesa 50 kg e ne vuole perdere ancora?Chi è in piena adolescenza se non ancora infanzia e già si preoccupa di ciccette in eccesso??

NON ESISTONO DIETE MIRACOLOSE. O meglio…per forza se vai avanti ad aria perdi peso, ma riprenderai il TRIPLO DEI CHILI.

Io sono 1,66 e sono arrivata a pesare 70 kg. Ora ne peso 54. Come ho fatto?ALIMENTAZIONE SANA INDICATA DA UN NUTRIZIONISTA E SPORT!!

Troppo comodo voler perdere 10 chili in un mese, non è salutare e qualsiasi medico lo confermerà. Io ho perso questi 16 kg iniziando a novembre il piano alimentare/sportivo e sono arrivata al peso forma ad aprile.

Che perdendoli GRADUALMENTE ed AUMENTANDO IL METABOLISMO anche grazie allo sport posso tranquillamente fare una cena fuori o un pranzo più ricco di tanto in tanto e non aumento di peso.

Non abbiate fretta, e sopratutto per le più giovani, lasciate che la natura faccia il suo corso, a 12-14-17 anni il corpo sta cambiando, non si è più bambine ma neanche ancora donne adulte, è normale che il proprio peso faccia un po’ la fisarmonica. Basta con quest’ossessione del perfezionismo, ognuna ha la propria conformazione, chi sta in televisione nel 90% dei casi ha fatto liposuzioni o altro e sopratutto lavora con il proprio corpo, per forza sembra perfetto…quando ti alzi al mattino e l’unica cosa a cui devi pensare è andare in palestra, poi dal massaggiatore ecc. sfido che accada il contrario….

Insomma le scorciatoie raramente portano a qualcosa di buono…pazienza, buona volontà e sopratutto SPORT.

Ciao a tutti ..mi chiamo katherina, ho 15 anni e peso 53 kg per 161cm di altezza. Sono nel normopeso ma ho i fianchi enormi e tantissima pancia. Una mia “amica” (definiamola così) molto magra mi rinfaccia sempre che sono grassa : Katherina nn può mettersi quel vestito e più adatto a una persona normale, in costume da bagno fai pena prova una dieta,quei pantaloni ti fanno più pancia di quanta ne hai già.. ecc ecc.. insomma, tra battutine e commenti mi ha fatto venire una marea di complessi. ogni giorno penso che mi devo mettere a dieta ma non ho molta forza di volontà; vado a correre o a camminare più o meno ogni gg ma non cambia nulla perché ho una pessima alimentazione, adesso proverò con questa dieta sperando di ottenere qualcosa perchè non riesco a guardarmi allo specchio senza pensare che faccio pena.. 🙁

ciao a tutti.. io ho 16 anni e peso 66 kg per 1.62 di altezza.. tecnicamente sono normale perchè il peso è distribuito in tutto il corpo e oltre al vantaggio di portare un bel seno non ne vedo altri.. vorrei provare questa dieta per sentirmi più che altro meglio con me stessa,è il mio solo scopo! spero tanto funzioni ma se qualcuno ha di meglio me lo dica vi prego!! io purtroppo non ho costanza e ho paura di non essere abbastanza motivata!! fatemi sapere cosa posso fare,un bacio :*

buonasera a tutti ho 30 anni e peso 85 kg per 1.58 sono obbesa per l altezza che mi ritrovo,ma ho dei disturbi alla tiroide e al cuore ,a causa di cio prendo cortisone e betabloccanti.mi servirebbe perdere peso,ma in modo del tutto naturale aiutatemi grazie………

Consigliare di correre 45 minuti 4 volte alla settimana a persone in forte sovrappeso mi pare criminale , come prendersi a martellate le ginocchia devastarsi il cuore e frustrarsi psicologicamente con un enorme sforzo che poi si compenserà mangiando di più . Correre tende a far venire fame. Personalmente quando ho dovuto perdere peso 13 kg a 19 anni ( oggi ne ho 34 ed ho mantenuto il risultato ) , l’attività fisica migliore è CAMMINARE , trovatevi almeno un ora al giorno per camminare a passo svelto, andate a lavoro in bicicletta, controllate la dieta nell’ammontare complessivo di calorie, non ha senso proibirsi questo o quel cibo, alla fine è il totale che fa il risultato chi si toglie dei cibi inevitabilmente li sostituisce con altri, sono scorciatoie pigre che non portano a nulla.

Mettetevi degli obiettivi intermedi , 10 kg sono tanti da perdere ( secondo me il tempo minimo è 2 mesi per perderli in modo sensato ) dividete in 5 obiettivi intermedi raggiunti i quali farete qualcosa di nuovo, ad esempio persi i primi 2 chili oltre a camminare vi iscriverete in palestra , persi 4kg inizierete a correre per 15 minuti sul tapiroulant , persi 6 kg correrete 20 minuti , persi 8kg vi comprerete dei vestiti nuovi , etc.

UNA VOLTA DIMAGRITI e raggiunto il vostro peso forma ( non ha senso darsi l’obiettivo di perdere 10 kg se se ne devono perdere 20 ! Il miglior modo per mantenere il risultato è che questo sia completo ) INIZIATE A CORRERE ( in modo graduale , iniziate da 20 min 3 volte a settimana ed arrivate con gradualità a 30 o 40 ) Iniziate un’attività sportiva che vi piace .

Ciao, peso 58.6 chili e sono alto 1,58 devo scendere otto chili. Come posso fare per arrivare a 50 chili in un mese?

ciao sono veronica e ho 12 anni e mezzo sono alta 1 e 66 circa e peso 50 kili , vorrei arrivare a 45 . che dieta mi consigliate. vi dico subito che non mi piace molto il latte e fette biscottate e a meranda preferirei uno yogurt o un gelATO ALLA FRUTTA.

Ciao a tutti , io ho 11 anni , sn alta 1.30 e peso 44 chili ….. Le diete nn mi aiutano xke poi , persi i chili mi rigonfio ……

ciao a tutte io sn maria sono piccola ho solo 12 ma gia peso come una 17 aiuto ho bisogno di una dieta che mi aiuti a farmi apprezzare senza soffocare il mio odio nel cibo

ciao ho 15 anni e peso 59 kg e vorrei arrivare a 50… vorrei un consiglio per una dieta prima dell’estate

Ciao sono un ragazzino di 11 anni e peso 45,8 kg il mio peso forma deve essere massimo 42 kg ma non riesco a dimagrire anzi, ingrasso ogni giorno di più proverò con questa dieta

le journal diete watchers

ES NECESARIO CONSUMIR LOS ALIMENTOS DE ORIGEN ANIMAL O LOS PUEDO SUSTITUIR Y POR CUÁLES DE SER ASI?

Muchisimas gracias por la dieta, y mejor aún por dar explicación de como funsiona cada alimento. Haré la dieta, ya que he tenido algunos excesos y no llevo la vida saludable que solia tener. Tengo unos 6 kilos de sobrepeso, confío que con ésta dieta mejoraré mi salud.

Buenas Noches ante todo espero se encuentren bien,, sinceramente estos ultimos dias no me vengo sintiendo bien de salud. tengo 30 años. no hago deportes. no como verduras. no como frutas. estoy mal alimentandome con mucha comida frita como ser milanesas. papas fritas. empanadas fritas. guisos de arrozz,, muchas salsas,, picantes,, y fiambres. CREO QUE HOY TENGO QUE FRENAR URGENTE MIS ALIMENTOS y leei todo lo que figura en la pagina. tengo toda la fe que puedo lograr mejorar mi estado si yo pongo mi voluntad de querer cambiar mi estado de salud. tengo mucha fe en dios. la verdad,, aveces uno piensa que nunca va a pasar nada y se come todo lo que se le cruza en el camino y las malas tentaciones y se termina perjudicando uno mismo,, despues a lo largo de la vida o a lo corto . aparecen todos los sintomas. por eso ahora A CUIDAR LA SALUD UN POCO MAS!! ,,SUERTE PARA TODOS Y MUCHA EN FE EN LO QUE HAGAN. SALUDOS.

Hola Nicté (muy bonito su nombre) antes que todo agradecerle por sus consejos y amabilidad en responder a todas las dudas, porque a todos nos sirven los diferentes comentarios y explica muy bien, mil gracias!

yo tengo una! la primera es que hago ejercicio a diario lun, juev y sab 1hr de natación y luego otra de aparatos y al final yoga, martes miercoles y viernes solamente pilates y los ejercicios con aparatos, pesas, esto apenas empecé este programa y preferì cambiar la zumba por los aparatos, mi pregunta es no pasa nada si hago esta dieta? como debo desayunar para rendir en el ejercicio, como evito pèrdida de proteìnas y rendimiento fisico, acostumbro desayunar medio yogurt natural y la mitad de un platano y mitad de un vaso de jugo de naranja para irme a nadar, despues de mis 2 hrs de ejercicio desayuno bien, 2 o 3 huevos 1 tortilla y papaya con la mitad de yogurt, miel y cereales integrales, es decir salvado y germen de trigo, linaza, semillas de girasol, chia y agrego 1 cda. de colageno hidrolizado ya que me duelen mis rodillas y me recomendaron el colageno, quiero limpiarme el higado porque me dio un dolor muy fuerte en mi rodilla izq, se inflamò y me dicen que es por toxinas . entonces como puedo evitar lo que le menciono? tengo 49 años pero me siento con mucha energia para hacer mi ejercicio. creo que no puedo irme a nadar iniciando con el paso 1 o 2 porque es solo liquido, jejejeje tendré problemitas y me preocupa el rendimiento fisico, espero pueda resolver mi duda, muchas gracias

Pues si que funciona, de verdad que muchas gracias, entre esta web y la oficial de la dieta detox lo estoy consiguiendo, ya llevo 3 dias y voy perfecta

Hola Nicté. Tengo 32 años y hace 6 meses que salió manchas en la cara. crees que se debe al mal funcionamiento d mi hígado?? No m gusta ir al medico porque odio los medicamentos. Gracias por tu atención. un abrazo

En mi experiencia, lo mejor del sistema alópsta de salud, son sus métodos de diagnóstico.

Puedes saber qué es lomque originó las manchas en tu piel, y luego decidir cómo tratarlo.

Las causss de las manchas en el rostro oueden ser muchas.

Gente. Un consejo para muchas de las preguntas. Estas dietas son buenas y saludables pero las personas con diabetes, gastritis, embarazadas, etc NO dejen de consultar a sus médicos que tienen información integral de nuestra salud. Abrazo

Hola, por cuánto tiempo se sigue cada paso en el caso de los niños? Me urge respuesta

Hola, gtacias por tu paciencia. E sido bebedora este ultimo año' ahora llevo un mes de dieta paleo mas o menos, pues tomo lacteos por mi premenopausia , pero solo un vaso y sin lactosa, tengo hipotiroidismo , todovlovquevas dicho lo puedo tomar actualmente tomo protector de estomago por que no tengo vesicula " siemprem setaron mal los zumos por la acided.Con toda mi historia . crees que puedo seguir la dexinto.. sin deja las pastillas eutirox 75 y el protector.? Un saludo mapomares27@gmail.com

Hola quiero empezar la dieta pero sospecho q sufro T MAY. Entonces no se si la pueda llevar a cabo

Gracias. Nicté. Solo una duda en el paso 2 estaremis tomando um minimo de 3 litros de luquido se mantiene esta cantidad los siguentes pasos? pues ya se agregaran infusiones y sopas y verduras que son liquidas no es demasiada agua para el riñon.? Muchas gracias por la dieta. bendiciones mi correo es marthagildepons21@gmail.com

Yo sufro de la gástritis puedo hacer esa dieta esque tambien estoy mal sel higado. Ayuda

que buenos aportes nos das malinali sin recordar que asi se llamaba una mujer que quise mucho soy Javier diego ruiz y vivo aun en Lindavista en un campamento ubicado a fuera del metro lindavista

Hola Nicté . Soy Miriam de Longchamps, Argentina, te cuento que con mi hija María Lis vamos a empezar hoy esta dieta ,ya que estamos destruidas del hígado, espero que nos de resultado, pasados los días te estaré contando, muchísimas gracias.

Hola Nicté . Soy Miriam de Longchamps, Argentina, te cuento que con mi hija María Lis vamos a empezar hoy esta dieta ,ya que estamos destruidas del hígado, espero que nos de resultado, pasados los días te estaré contando, muchísimas gracias.

olax una pregunta ¡al limpiar mi higado puedo bajar de peso?

Solo se ingiere lo que mencionas en los pasos.sin ingerir otro alimento mas.

Hola: comenzare a seguir la dieta y quería saber si en el paso 2 el jugo, es el jugo de las frutas y también la pulpa? o no. y si a partir del paso 3 puedo agregar sal de mar al caldo, o debe ser sin nada. gracias

Hola. Gracias por compartir la dieta. Te hago una consulta, estoy embarazada y con hígado graso, puedo seguir la dieta igual o hay alimentos que debo dejar de lado??

La dieta proteica, anche detta dieta low-carb a causa dello scarso apporto di carboidrati previsto, è indubbiamente uno dei programmi alimentari migliori quando si desidera dimagrire. Scopriamo perché e come funziona, con i consigli su come seguirla al meglio e alcuni esempi di menu volti a far perdere più facilmente peso.

Si tratta di un modello alimentare che prevede l’assunzione di una grande quantità di proteine, a discapito dei carboidrati che andranno invece limitati. Secondo i suoi innumerevoli sostenitori, è la miglior dieta per mantenersi in forma e per non mettere su grasso, a patto che sia svolta correttamente: per intraprenderne una salutare si dovrebbe preparare ogni giorno un menu composto per il 40% dai carboidrati, 30% dai grassi naturali e per il 30% circa dalle proteine.

Una dieta ricca di proteine magre e a basso contenuto di carboidrati è certamente uno dei metodi più efficaci per perdere peso, poiché queste proteine aiutano il corpo a mantenere una massa magra, a bruciare i grassi e a frenare l’appetito. La quantità giornaliera di proteine raccomandata per un uomo è di 56 grammi al giorno mentre per le donne di parla di 46 grammi, ma è indispensabile conoscere i diversi tipi di proteine da incorporare nel proprio programma alimentare, dato che ciò avrà un enorme impatto sulla perdita di peso.

Per comodità è possibile inserire le proteine in tre diverse macro categorie, e sono nello specifico le seguenti: proteine per il mantenimento del peso, per lo sviluppo della massa muscolare e per il dimagrimento. Per una dieta volta alla perdita di peso è dunque preferibile optare su quest’ultime, ovvero su quelle che stimolano il metabolismo e consentono una rapida perdita di grasso.

Food high in protein isolated on white background via Shutterstock

Benissimo dunque scegliere pesce, pollame, carne rossa, formaggio magro, uova e tofu, frutti di mare, fagioli, soia e prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi. Per il successo della dieta è dunque indispensabile mangiare abbastanza proteine sane. Gli alimenti da prediligere dovrebbero essere: petto di pollo, coscia di pollo, filetti di pesce, tonno, carne di maiale privata del grasso, prosciutto, uova, latte, ricotta, yogurt, formaggi a pasta molle (mozzarella light, brie), a pasta media (cheddar o svizzeri) e a pasta dura (parmigiano, ad esempio); e ancora fagioli, piselli, latte di soia, soia, noci e semi (come mandorle, noccioline, anacardi, noci pecan, semi di girasole).

Anche in una dieta proteica o altamente proteica è indispensabile non dimenticarsi dei carboidrati altrimenti verranno a mancare al corpo dei nutrienti essenziali e si incorrerà nel rischio di mal di testa, mancanza di energia e di carenze nutrizionali. Scegliamo però i carboidrati “intelligenti”, ovvero quelli provenienti da frutta, verdure e dai cereali integrali, che garantiranno peraltro il giusto apporto di fibre (almeno 25 grammi al giorno). Provate anche i grassi sani come quelli contenuti in noccioline, olive, pesce, avocado e semi.

Per garantire i migliori risultati eliminare dunque dal proprio menu quotidiano la pasta tradizionale, il pane e il riso bianco, per scegliere invece quelli di tipo integrale; si possono bere bevande dietetiche e assumere dolcificanti artificiali, ma con moderazione; meglio evitare la birra o i superalcolici perché contengono zuccheri e carboidrati.

Di seguito alcuni consigli sui menu che è possibile preparare in casa per una dieta proteica efficace.

Colazione: due uova strapazzate con pomodori alla griglia

Pranzo: un panino integrale condito con pesto, pomodoro a dadini, spinaci e funghi

Snack: 60g di yogurt magro con 14g di semi di lino

Cena: 150 grammi di salmone cotto al forno, e un piatto di zucchine e melanzane saltate in 30 ml di olio di oliva.

come perdere peso mangiando meno

Un altro modo per limitare gli acquisti non salutari al supermercato è quello di mangiare qualcosa di salutare prima di andare a fare la spesa.

Alcuni studi hanno mostrato che chi va a fare la spesa ed è affamato è più propenso ad acquistare cibi poco sani e ricchi di calorie (15).

Bere la giusta quantità d’acqua durante il giorno è un bene sia per la salute in generale che per aiutarvi a mantenere un peso ideale.

Uno studio, effettuato su oltre 9500 persone, ha scoperto che quelli che non erano adeguatamente idratati avevano un IMC (indice di massa corporea) più elevato, ed avevano più possibilità di essere obesi rispetto a quelli adeguatamente idratati (16).

È stato scientificamente dimostrato, inoltre, che le persone che bevono acqua prima dei pasti assumono meno calorie (17).

Mangiare di corsa o al volo potrebbe portarvi a mangiare troppo… in troppo poco tempo.

Invece, provate ad essere consapevoli di ciò che mangiate, concentratevi sul gusto di ogni morso. Questa cosa potrebbe aiutarvi a capire meglio quando vi sentite sazi, diminuendo le possibilità di mangiare troppo (18).

Provate a mangiare lentamente, gustandovi il vostro piatto, anche se avete un tempo limitato, in questo modo eviterete il rischio di mangiare troppo.

I carboidrati raffinati includono gli zuccheri ed i grani a cui sono state tolte le fibre, come ad esempio: la farina bianca, la pasta ed il pane.

Questi alimenti sono a basso contenuto di fibre, vengono digeriti velocemente e vi saziano solo per un breve periodo di tempo (19).

Invece, scegliete delle fonti di carboidrati complessi come l’avena, i grani antichi (come la quinoa e l’orzo), o le verdure (come le carote e le patate). Vi sazieranno più a lungo e, inoltre, contengono molti più nutrienti dei carboidrati raffinati.

Anche se gli esercizi aerobici come la camminata veloce, la corsa e l’andare in bici sono eccellenti per dimagrire velocemente, molte persone tendono a focalizzarsi esclusivamente sull’allenamento cardio e non aggiungono il cosiddetto “resistance training” alla loro routine. Aggiungere il sollevamento pesi alla vostra routine in palestra può aiutarvi a farvi più muscoli e tonificare l’intero corpo.

Inoltre, alcuni studi hanno mostrato che il sollevamento pesi da una “spinta” al metabolismo, aiutandovi a bruciare più calorie durante il giorno, anche quando siete a riposo (20).

Entrare in quel bellissimo paio di jeans che usavate al liceo o apparire più belli in costume sono tra i motivi più comuni che spingono le persone a voler dimagrire.

È molto importante capire davvero perché volete dimagrire e pensare ai modi in cui la perdita di peso potrebbe influenzare in positivo la vostra vita. Avere questi obiettivi in mente potrebbe davvero aiutarvi ad attenervi al vostro piano.

Essere in grado di giocare a rincorrere il vostro bambino o avere l’energia di ballare tutta la notte al matrimonio di un vostro caro sono solo un paio degli obiettivi che potrebbero impegnarvi a cambiare in positivo.

Le cosiddette “Fad Diets”, o “Diete alla Moda” volendogli trovare una traduzione, rappresentano quelle diete, “famose” sul web, promosse per la loro abilità di aiutare le persone a dimagrire velocemente.

Tuttavia, queste diete tendono ad essere molto restrittive e difficili da mantenere. Tutto ciò porta ad un effetto “yo-yo”, dove le persone perdono peso per poi riprenderlo dopo poco tempo.

Questo ciclo è molto comune in quelli che provano a mettersi velocemente in forma, ma le “diete alla moda” sono state collegate ad un maggiore aumento del peso corporeo nel corso del tempo (21, 22).

In più, alcuni studi hanno mostrato che le “Fad Diets”, con il conseguente effetto “yo-yo”, possono aumentare il rischio di diabete, malattie cardiache, sindromi del metabolismo ed alta pressione sanguigna (23).

Queste diete, promettendo di far dimagrire in poco tempo, potrebbero sembrare invitanti, ma è sicuramente una scelta migliore trovare invece un piano alimentare sano, che nutre e cura il vostro corpo, invece di privarlo di qualcosa.

Tenere traccia di tutto ciò che sta succedendo all’interno del vostro corpo è un ottimo modo per stare in forma.

Sappiamo tutti che mangiare i cibi integrali è più sano del mangiare i cibi raffinati perché l’apporto di fibre è maggiore.

Mangiare cibi ricchi di fibre può aiutarti a saziarti prima e prevenire le abbuffate. Questo è uno dei motivi per cui le diete ad alto contenuto di fibre sono raccomandate per la perdita di peso.

I cereali integrali e i prodotti ricavati da essi sono più ricchi di fibre e nutrienti e molte ricerche suggeriscono che mangiare più cibi integrali potrebbero ridurre il rischio di obesità.

In effetti, è stato dimostrato che mangiare tre porzioni di cereali integrali ogni giorno aiuta a dimagrire e ad eliminare il grasso addominale.

Un altro studio ha scoperto che le persone che consumavano più cereali integrali e cereali con crusca addizionata avevano un rischio inferiore di obesità.

Se state avendo problemi ad attenervi ad un piano alimentare o ad una attività sportiva, invitate un amico ad unirsi a voi e ad aiutarvi a rigare dritto!

Alcuni studi hanno mostrato che le persone che iniziano un percorso di dimagrimento con un amico sono più propense a continuare le attività fisiche e a continuare la propria dieta dimagrante. Tendono anche a perdere più peso rispetto a coloro che fanno da soli (24, 25, 26).

In più, avere un amico o un familiare con gli stessi obiettivi che avete voi può aiutarvi a rimanere motivati e, allo stesso tempo, a divertirvi.

Dire a voi stessi che non potrete mai più mangiare i vostri cibi preferiti non solo non è realistico, ma potrebbe anche portarvi ad un fallimento.

voglio dimagrire 10 kg

"El consumo exclusivo de alimentos proteicos implica la inducción de cuerpos cetónicos, poderosos disuasores del hambre y responsables de una saciedad duradera. Después de dos o tres días de una alimentación limitada a proteínas puras, el hambre desaparece por completo." 1

La respuesta es muy simple, el propósito de esta dieta no es "estar en cetosis" para adelgazar, sino que la cetosis se da como una "consecuencia" del método durante algunos períodos de la dieta, que por su puesto serán beneficiosos para bajar de peso. Principalmente períodos en los que consumiremos proteínas puras, como es la Fase de Ataque.

Durante el resto de la dieta, ya en Fase Crucero, podremos entrar en cetosis si hemos elegido la alternancia 5-5, es decir 5 días PP y 5 días PV, y en algunas otras ocasiones en las que no consumamos tolerados y muy bajas cantidades de hidratos.

Pero si estas buscando permanecer durante toda la dieta Dukan en cetosis, o si has escuchado que esto es a lo que debes aspirar, estas equivocado. Después de la Fase de Ataque (dónde si estarás en cetosis, generalmente por todos los días que dure esta fase) normalmente no entrarás en cetosis más que por cortos períodos de tiempo.

Esto no significa que no bajarás de peso, lo harás de forma progresiva, no tan aceleradamente como en fase Ataque, pero si con gran efectividad.

RECUERDA QUE ESTA ES LA DIETA DUKAN, NO LA DIETA DE LA CETOSIS.

De manera sencilla, podemos decir que “estar en cetosis” significa estar utilizando primordialmente grasa para obtener energía. Este estado se consigue mediante ayunos temporales y/o por una dieta con niveles bajos de carbohidratos.

En estas condiciones, el cuerpo obtiene la energía a partir de los ácidos grasos almacenados en el organismo, generando el hígado los llamados cuerpos cetónicos, los cuales tienen la función de suministrar energía al corazón y al cerebro.

Sólo podríamos sobrevivir 1 ó 2 días con el glucógeno almacenado en nuestro cuerpo, pero podemos vivir meses con las calorías almacenadas en nuestra grasa, por lo que la capacidad de usar esta grasa como combustible durante largos períodos ha sido fundamental para nuestra supervivencia desde los inicios del hombre.

Hay muchos mitos y falsas creencias en torno a la cetosis:

1) Se la suele confundir con cetoascidosis, una acumulación excesiva de cuerpos cetonicos en sangre que se da solo en personas diabéticas que no se inyecten insulina.

2) Las dietas cetónicas (la dieta Dukan no es una dieta cetónica, ya que no busca un estado de cetosis permanente) son peligrosas si se llevan a cabo por mas de 30 días seguidos. Esta creencia es falsa, y no hay estudios serios al respecto, no debemos olvidar que este tipo de alimentación nos acompañó buena parte de nuestra evolución como humanidad.

3) El cerebro necesita glucosa para funcionar. Se ha descubierto que nuestro hígado puede producir, a partir del metabolismo de la grasa, un tipo específico de cuerpo cetogénico, el beta-hidroxibutirato, que nuestro cerebro puede utilizar en gran medida como energía. No sólo lo puede utilizar, sino que cada vez hay más evidencia de que es su energía favorita. Son bien conocidos, desde hace más de 80 años, los beneficios que ofrece una dieta cetogénica en trastornos neurológicos como la epilepsia. Más recientemente, hay estudios contundentes que demuestran el efecto protector sobre el cerebro de niveles bajos de glucosa, en la prevención y tratamiento de enfermedades como Alzheimer o Parkinson.

Esto es algo que no debe preocuparte, lo importante es que bajes de peso, y lo harás si sigues las indicaciones de la dieta en cuanto a comer solo los alimentos permitidos. Estos alimentos son pobres en hidratos de carbono, eso hará que en ocasiones estés en cetosis por unos días, pero no es algo que pasará seguro o que debas buscar. Si tomas tolerados, no te sobrepases en cantidades permitidas, esto es muy importante para tener éxito en la dieta.

Después de 2 o 3 días de comer proteínas puras tu cuerpo entrará en un estado de cetosis, notarás que desaparece la sensación de hambre, y un sabor metálico en la boca, así como un fuerte olor en la orina. Estos son los síntomas principales que te harán saber que estás en cetosis.

Habrás notado que el doctor Dukan habla de "proteínas puras", porque al incorporar las verduras y tolerados en los días PV es muy difícil mantenernos en este estado. Para estar en cetosis, no deberíamos consumir más de 25-30 gramos de hidratos de carbono por día.

Si contamos los hidratos de leche y yogures (aproximadamente 3%, es decir 3 gramos cada 100 gramos de producto), de fiambres magros (generalmente más del 4%), las cucharadas de salvado de avena y de trigo, las verduras y los tolerados verás que muy fácilmente superamos estas cantidades.

Además para mantener la cetosis necesitamos una dieta baja en proteínas (si consumimos proteínas en gran cantidad, a través de gluconeogénesis, el cuerpo transformará esa proteína en glucosa)

Según estudios de médicos nutricionistas especializados en deporte, para mantenerse, en cetosis, la dieta debería ser:

Alta en grasa, como referencia un 75%.

Moderada en proteína, no más de un 20%. Suficiente para que tu cuerpo genere la glucosa que necesita pero no tan poca que le obligue a consumir tus músculos.

Muy baja en carbohidrato, idealmente menos de 5%.

Para una dieta típica de 2.000 calorías, esto se traduciría en:

1500 calorías procedentes de grasa, o unos 167 gramos (la grasa aporta 9 calorías por gramo).

400 calorías procedente de proteína, es decir 100 gramos (la proteína aporta 4 calorías por gramo).

100 calorías procedentes de carbohidrato, 25 gramos (los carbohidratos, como la proteína, aportan 4 calorías por gramo). 2

Como este es un tema muy controvertido y sobre el que se han expresado opiniones tan diferentes, decidí consultar directamente en la web oficial. Ellos me hicieron llegar un dossier (puedes verlo completo aquí) dónde se aclara este tema:

"Entramos en cetosis aproximadamente a partir del segundo día de estar a dieta, pero salimos rápidamente de esta fase al incorporar las verduras, en la fase de Crucero.

Nuestro sistema nervioso necesita verduras para funcionar. Es importante acompañar las proteínas con verduras en la comida y en la cena. La proporción correcta sería un tercio de verduras por dos tercios de proteínas" 3

Por supuesto, podemos adelgazar perfectamente aunque no estemos en cetosis, solo debemos seguir la dieta de manera comprometida.

No, no es necesario, de hecho no tiene importancia que estés o no en cetosis. Si estas pendiente de esto, solo terminarás estresada y frustrada. En ningún foro o web el doctor Dukan aconseja medir nuestro estado de cetosis.

Hay dietas hiperproteicas, que buscan un estado de cetosis permanente (Atkins, Pronokal). La Dieta Dukan no es una de esas.