dieta rapida quemando y gozando

alimenti colesterolo buono e cattivo

Se la dieta proteica, pur contenendo peptidi in eccesso, risulta abbastanza equilibrata in termini di razioni raccomandate per quanto riguarda le vitamine ed i sali minerali, allora non è necessaria alcuna integrazione alimentare. Se invece non fosse rispettato questo equilibrio, è caldamente consigliabile appoggiarsi al proprio nutrizionista o al medico di base in modo da individuare la giusta somministrazione di integratori specifici.

Di solito, l’alimentazione è più che sufficiente per coprire i fabbisogni plastici di una dieta proteica per dimagrire, bisogna però tenere conto che per praticità d’uso o per ottimizzare la gestione dell’alimentazione, potrebbe essere utile utilizzare integratori alimentari come: barrette proteiche e proteine in polvere del siero, caseine o della soia, ricordandosi che è bene interpellare sempre un nutrizionista prima d’intraprendere una qualsiasi dieta, senza appoggiarsi al solo contenuto d’articoli online, questo vi può servire per avere un’idea iniziale della tipologia di dieta, ma per ogni variazione è sempre meglio parlare con uno specialista del settore.

La Dieta delle Proteine consiste nel potenziare l’ apporto degli alimenti proteici riducendo drasticamente i carboidrati e limitando al minimo i grassi.

Attenzione: la dieta non presenta precauzioni particolari se si segue per un mese.

Controindicata a tutte le persone che soffrono di mal di fegato o mal di reni come insufficienza epatica, epatite, nefrite, gotta.

Colazione: una tisana depurativa, tè o caffè, 3 biscotti

Spuntino (sia a metà mattina che a merenda): succo di pompelmo o di arancia (200 cc.)

Pranzo:* una fettina di vitella dorata in padella con pomodoro; cavolo bollito

Cena: *coniglio in casseruola, fagiolini al vapore

Colazione: una tisana depurativa, tè o caffè, 3 biscotti

Pranzo: *pesce spada alla griglia, bietole al vapore

Cena: frittata di 2 uova e zucchine, broccolo lesso

Colazione: una tisana depurativa, tè o caffè, 3 biscotti

Pranzo: *petto di tacchino con carote, porri e sedano; zucchine lesse

Cena: formaggi freschi misti (150-200 grammi) accompagnati da insalata

Colazione: una tisana depurativa, tè o caffè, 3 biscotti

Spuntino: succo di succo di pompelmo (200 cc.)

Pranzo: *fegato di manzo alla cipolla, barbabietola al vapore

Cena: spiedini di tacchino, melanzane alla griglia con pomodoro e origano

Colazione: una tisana depurativa, tè o caffè, 3 biscotti

Pranzo: *sogliola al forno, insalata di scarola

Cena: *tonno o salmone al naturale, verdure miste (finocchio, sedano, carote)

Colazione: una tisana depurativa, tè o caffè, 3 biscotti

Pranzo: *pollo alla griglia e spinaci bolliti

Cena: *salsicce magre bollite, zucchine e porri al vapore condite con cipolline e pepe rosso

Colazione: una tisana depurativa, 100 grammi di pane tostato, due cucchiaini di marmellata

Pranzo: 100 grammi di riso ai piselli oppure 100 grammi di pasta con 80 grammi di cuori di carciofo; 200 grammi di verdura mista alla griglia

Cena: 200 grammi di champignon al forno, 200 grammi di legumi

REGOLE DA SEGUIRE OGNI GIORNO

  • per i condimenti usare solo due cucchiai di olio extravergine di oliva, aceto di mele e spezie
  • Una volta raggiunto il peso forma o il peso ideale, si può tornare ad una dieta equilibrata introducendo di nuovo i carboidrati nell’ alimentazione.

    dieta proteine del latte

  • Aumento de la eficiencia del corazón y pulmón.
  • Reducción de presión arterial, la frecuencia cardíaca en reposo lleva al riesgo de sufrir un accidente cerebrovascular o ataque al corazón.
  • Pero en cuanto a perder peso, ¿cuál es el beneficio que nos aportan los ejercicios aeróbicos para bajar de peso ?

    Las actividades aeróbicas queman grandes cantidades de calorías.

    Para bajar de peso tienes que quemar más calorías de las que consumes.

    La realización de ejercicios aeróbicos para bajar de peso que quemen grandes cantidades de calorías es un excelente acompañamiento de una dieta baja en calorías.

    No hace falta ir a un gimnasio ni salir en medio de un clima extremo para cumplir con nuestra quema de calorías diarias.

    Hay una serie de ejercicios aeróbicos para bajar de peso que puedes hacer en la privacidad de tu hogar. Así que no tienes excusas para quemar las calorías ahora mismo.

    Una opción es poner fuerte la música que más te guste y bailar por todas las habitaciones de la casa.

    Si tienes escaleras, aprovecha para subir y bajar al ritmo de la música.

    Si cuentas con cuerdas para saltar, pon a cubierto todas las cosas frágiles y comienza tu propia sesión de saltos.

    Si disfrutas del paisaje, no hay mejor manera que quemar calorías realizando caminatas, trotes o correr.

    Incluso un paseo en bicicleta puede mejorar la condición física y recibir los beneficios del ejercicio aeróbico.

    Lo importante es aumentar el ritmo cardíaco y respirar más fuerte.

    Los verdaderos beneficios del ejercicio aeróbico provienen de movimiento constante.

    En el gimnasio encontrarás una gran variedad de aparatos para realizar ejercicios aeróbicos para bajar de peso. Tales como cintas de correr, elípticas, bicicletas estáticas, escaladoras, remo y máquinas de esquí.

    Además de variar de una máquina a otra puedes subir de diferentes velocidades o niveles de resistencia.

    Pero si quieres ejercitar en grupo no dudes en formar parte de alguna clase de danza, body pump, body combat, Zumba o simplemente gimnasia aeróbica, para quemar grasa de una manera muy animada.

    Si tienes acceso a una piscina, no hay nada mejor que natación como ejercicios aeróbicos para bajar de peso, porque es de muy bajo impacto.

    Para lograr una buena condición cardiovascular se recomienda ejercitar de 3 a 5 veces a la semana y durante 30-60 minutos, sin incluir el calentamiento de inicio y relajación final.

    Principalmente tienes que asegurarte de que el corazón y los pulmones hagan el esfuerzo suficiente durante el tiempo suficiente para obtener los beneficios del ejercicio aeróbico.

    Escucha siempre a tu cuerpo y para cuando las articulaciones o respiración comienza a resentirse.

    Complementa los ejercicios aeróbicos para bajar de peso con una dieta equilibrada.

    De cand citesc cartea Dietary Healing de Kathryn Alexander, optica asupra modului in care abordam mancarea, detoxifierea si tratarea bolilor prin dieta mi s-a schimbat complet. Recomand cu mare caldura aceasta carte, in special pentru persoanele care sufera de diferite afectiuni. Eu insami am cateodata o relatie dificila cu mancarea, si sper ca in curand sa ma simt suficient de puternica emotional cat sa urmez dieta propusa de Kathryn Alexander, care este si terapeut Gerson (aplicand in aceasta dieta principiile terapiei Gerson). Ideea care m-a cucerit este cea conform careia “Atunci cand organismul se vindeca, vindeca totul” – aceasta dieta… Read More »

    Imi doresc sa ajung in India la un moment dat, atunci cand voi fi complet pregatita si cand voi avea suficient timp sa stau acolo incat sa ii inteleg toate profunzimile. Intre timp, ma pregatesc savurand din cand in cand preparate indiene la Taj, sau gatind cate un curry, un dhal, sau roti, painea traditionala din faina integrala. Ador mancarea indiana, mai ales pentru ca un vegetarian gaseste intotdeauna diversitate, poate ca in nici o alta gastronomie. De curand am vrut sa incerc ceva nou, si am ales unul din preparatele mele preferate – samosa. Adica niste pachetele cu aluat… Read More »

    De fiecare data cand ajung la piata cumpar mult prea multe verdeturi pentru cat pot manca in timp util pentru a nu se ofili, asa ca trebuie sa gasesc variante de preparate in care sa intre cantitati mari. Pentru ca se face foarte repede si fara bataie de cap, adica exact ce aveam eu nevoie duminica seara, m-am hotarat la o tarta simpla cu verduturi de primavara si branza feta, careia i-am modificat aluatul intr-unul vegan, si pentru un look mai rustic, am tras de aluat peste umplutura si am transformat-o intr-o galette. Imi plac grozav mancarurile simple, cu gust… Read More »

    La mine in bucatarie, avocado are un loc foarte important, si apare in cel putin una dintre mesele zilei, in fiecare zi – in salata de patrunjel de la micul dejun, in cartoful dulce umplut de la pranz sau chiar in supele crema de seara. In varianta mea de guacamole, adica fara rosii si coriandru, consum cel mai des avocado. Imi place sa folosesc avocado pentru ca in primul rand imi place foarte mult gustul si consistenta, dar si datorita proprietatilor minunate pe care le are. Eu am o mare problema cu sarea (pe care incerc sa o rezolv putin… Read More »

    Chiar daca nu se simte dupa vremea de afara, plantutele stiu ca a venit primavara, asa ca piata s-a umplut din nou de spanac si urzici proaspete. Dupa o perioada atat de mohorata, ar fi fost bine sa avem parte si de o baie de soare, insa in lipsa, ne multumim cu plantutele proaspete pentru a ne regenera organismul. De vreo saptamana, spanacul troneaza la mine in bucatarie, colorand in verde smoothie-urile, o galette cu fasole alba si anghinare, o frittata si o salata cu alune si stafide. Iar ieri a venit randul unei mancari de linte sa se sa… Read More »

    De curand m-am apucat acasa de un program de aerobic combinat cu Kick-boxing, care ma solicita extrem de tare, eu fiind o persoana deloc sportiva, dar care a inteles ca este absolut necesar sa faci sport pentru sanatatea fizica si psihica. Sunt extrem de multumita dupa program, ma simt energizata si detensionata, insa ma confrunt cu o problema foarte mare – foamea ingrozitoare care ma compleseste la o ora dupa ce am terminat exercitiile, si care ma urmareste si pe parcursul zilei urmatoare. M-am documentat un pic si am inteles ca inainte de exercitii este bine sa consum unturi de… Read More »

    De ceva timp incoace am descoperit smoothie-urile verzi, si am facut o adevarata pasiune pentru ele. E drept ca a coincis cu achizitia unui blender foarte puternic, cu ajutorul caruia am facut tot felul de experimente si am introdus in alimentatie lucruri noi, cum ar fi aceste smoothie-uri, sau bomboanele-gustari pentru energie (facute din ovaz, fructe uscate, nuci, seminte si ulei de cocos). Despre smoothie-urile verzi pot sa va spun o multime de lucruri, insa cel mai important este faptul ca sunt cea mai buna modalitate de a-ti lua portia de antioxidanti si fitonutrienti fara a simti gustul (poate insuportabil… Read More »

    Pentru ca multi dintre voi mi-ati cerut meniul pentru dieta detox, am lasat conceptia Ebook-ului pentru un alt subiect. Cele 10 zile de detoxifiere au trecut mai repede decat mi-am imaginat, si lucrurile nu au stat atat de rau precum m-am asteptat. Intr-adevar, reducerea drastica a cantitatii de mancare, lipsa cafeinei in primele doua zile (pe care am rezolvat-o cu ceai verde), si pofta de mancare gatita, in conditiile in care eu am gatit aproape in fiecare zi pentru prietenul meu, au fost cele mai mari obstacole, in primele zile. Dupa 4-5 zile deja dimensiunile stomacului s-au miscorat si nu… Read More »

    dieta settimanale estiva

    Le Silvets sono attualmente le migliori ed insieme le più efficaci pillole dimagranti disponibili sul mercato italiano. Questo prodotto è caratterizzato da una composizione unica. Nonostante il prezzo relativamente alto, l’offerta 3 + 3 gratis è assai attraente sullo sfondo degli altri integratori della concorrenza.

    Le Silvets si compongono di elementi naturali e quindi sicuri: bacca acai, piperina, the verde, guarana, pepe di Cayenna ed l-carnitina. Questa miscela unica non soltanto accelera il metabolismo, ma diminuisce anche l’accumulo di grasso e da energia per tutto il giorno.

    Questo prodotto consente di dimagrire fino a 15 kg in 2 mesi.

    Garcinia Cambogia Actives è un brucia grassi di classe superiore, riservato a coloro che vogliono perdere i chili di troppo in maniera rapida ed efficace. Questo prodotto si è piazzato al secondo posto a causa del suo prezzo. Vale la pena ricordare che questo integratore è totalmente naturale e sicuro per la salute.

    Nelle Garcinia Cambogia Actives troviamo solo componenti naturali: frutto di Garcinia Cambogia, the verde, guarana, peperoncino di Cayenna, pepe nero ed anche caffè verde. Questo integratore brucia il grasso più velocemente, aumenta il metabolismo e da anche energia.

    Questo prodotto consente di dimagrire fino a 12 kg in 2 mesi!

    Le African Mango sono tra le migliori pillole dimagranti non soltanto in Italiano, ma in tutta Europa. Questo valido prodotto è disponibile esclusivamente sul sito del produttore (http://nutrinaafricanmango.it/). African Mango possiede la massima dose possibile di mango africano: 6000 mg.

    African Mango è il classico brucia grasso. Questo integratore agisce anche sul nostro appetito, aiuta la digestione e diminuisce il livello del colesterolo cattivo. I suoi effetti immediati sono dovuti a dei componenti accuratamente selezionati.

    Il trattamento con African Mango porta a perdere 12 kg in 2 mesi.

    Un trattamento dimagrante sicuro e collaudato a portata di mano! Attualmente sul sito del produttore è in corso una promozione: puoi acquistare African Mango addirittura con il 20% di sconto.

    Acai Berry Extreme è un integratore alimentare che si distingue sullo sfondo degli altri integratori della concorrenza. Tutto per merito dell’elemento attivo: l’infallibile bacca acai.

    Acai Berry Extreme è eccezionale: contiene ben 500 mg di estratto fortemente concentrato di bacca acai. È l’unico prodotto del genere disponibile sul mercato! Questo infallibile integratore alimentare aiuta a dimagrire sotto ogni aspetto: accelera il metabolismo, brucia velocemente il grasso ed aumenta anche le riserve di energia necessaria a fare gli esercizi.

    Questo prodotto consente di eliminare fino a quasi venti kg in 3 mesi.

    Entra anche tu a far parte di coloro che ce l’hanno fatta! Approfitta della promozione sull’acquisto delle pillole Acai Berry Extreme ed inizia il trattamento già questa settimana!

    Sii bella e snella: vieni a conoscere il segreto per perdere rapidamente i chili di troppo. Prova le migliori pillole dimagranti

    Forse ognuna di noi sogna di avere una linea snella e femminile. Attualmente c’è la convinzione che non è possibile raggiungere le „misure ideali” senza passare lunghe ore in palestra e senza una dieta ipocalorica. Ma davvero tutti coloro che vogliono perdere peso in maniera rapida ed efficace sono condannati a tale schiavitù? Come avere la motivazione per passare per questo inferno ed arrivare finalmente alla meta? La verità è che per dimagrire non bisogna assolutamente sudare sette camicie. Un dimagrimento veloce e sicuro esiste, solo che non tutti se ne rendono conto. La chiave per il successo sono le pillole dimagranti.

    Quali pillole dimagranti però? È sufficiente prendere il primo integratore che capita per raggiungere il proprio obiettivo? Come facciamo a riconoscere che „queste e non queste altre” pillole dimagranti hanno la massima efficacia? Ci rendiamo conto perfettamente che non è facile rispondere a tali domande, soprattutto se non si conosce l’attuale mercato degli integratori dimagranti. Appunto per questo abbiamo stilato per voi una speciale classifica. In essa abbiamo compreso solo delle pillole dimagranti sicure e collaudate. Chiaramente esse sono state selezionate con cura tra le centinaia di integratori legalmente disponibili sul mercato italiano.

    Perché i suddetti integratori sono le migliori pillole dimagranti? Possiamo parlare delle „migliori” solo quando coniugano alcune caratteristiche. I preparati che abbiamo incluso nella classifica sono non soltanto efficaci, ma anche sicuri per la salute. Occorre sottolineare che tutti gli integratori dimagranti che abbiamo preso in considerazione sono naturali: la loro composizione si basa su elementi naturali come frutti, erbe, spezie, arbusti etc. Tutte le pillole dimagranti naturali della nostra classifica sono state esaminate da specialisti e medici. La loro efficacia è confermata da dietisti e personal trainer di tutto il mondo.

    Stilando questa classifica abbiamo preso in considerazione non soltanto l’opinione degli specialisti e dei ricercatori, ma anche il vostro parere. Abbiamo esaminato migliaia di opinioni di persone che si sono sottoposte ad un trattamento dimagrante con l’uso dei suddetti preparati. Quasi il 90% degli intervistati ha confermato la massima efficacia di queste pillole. Nessuna di queste persone si è lamentata dell’insorgere di effetti collaterali, il che testimonia della composizione naturale e sicura di questi preparati. Nonostante sul mercato polacco vi siano moltissime pillole dimagranti, la chiave del successo sono esclusivamente queste pillole dimagranti naturali. Soltanto esse possono garantirci i risultati che abbiamo sempre sognato.

    Probabilmente sapete che esistono centinaia di diete diverse e programmi che promettono di perdere peso in modo facile e veloce e che sono delle vere e proprie frodi. Alla base di un programma di dimagrimento di successo rimane ancora una dieta sana ed ipocalorica combinata con l’esercizio fisico. È necessario apportare modifiche permanenti nel vostro stile di vita e nelle vostre abitudini alimentari per perdere peso e mantenerlo col tempo.

    Come fare per conseguire delle modifiche permanenti? Seguite questi sei strategie.

    Perdere peso in maniera permanente richiede tempo e impegno. Comporta attenzione costante per tutta la vita. Assicuratevi di essere pronti a cominciare una dieta e a rendere permanenti le modifiche apportate nel vostro stile di vita, assicuratevi quindi di avere le giuste motivazioni per farlo. Nient’altro può aiutarvi a perdere peso. In realtà le pressioni esterne, che spesso arrivano dalle persone più vicine a voi, possono anche peggiorare le cose. È necessario che le modiche alla vostra alimentazione e all’esercizio fisico diano prima di tutto soddisfazione a voi stessi.

    Se state pianificando nuovi cambiamenti nel vostro stile alimentare legati alla perdita di peso, provate prima a risolvere eventuali altri problemi nella vostra vita. Occorre molta energia fisica e mentale per cambiare le proprie abitudini. Quindi assicuratevi di non essere distratti da altri problemi importanti, come i problemi coniugali o finanziari. Il tempismo è la chiave del successo. Chiedetevi se siete pronti ad affrontare la sfida di perdere peso.

    Per riuscire a perdere peso si deve assumere la responsabilità del proprio comportamento, ma questo non significa che dobbiate fare tutto da soli. Cercate l’appoggio, se necessario, del vostro partner, della famiglia e degli amici.

    Fatevi sostenere dalle persone che sapete vogliono il meglio per voi e che vi incoraggeranno. Idealmente cercate di trovare delle persone che ascoltino le vostre preoccupazioni e i vostri sentimenti, che siano disposte a passare del tempo ad esercitare attività fisica con voi e che condividano la vostra priorità di sviluppare uno stile di vita più sano.

    Quando cominciate a pensare a cosa attendervi dalle nuove abitudini alimentari e dall’esercizio fisico, siate realistici. Nel lungo periodo è meglio che puntiate a perdere 0,5-1 chilogrammo a settimana, anche se inizialmente potreste perdere peso più velocemente se apportate delle modifiche significative. Siate però sicuri che questi cambiamenti non siano dannosi per la vostra salute: per perdere 0,5-1 kg a settimana dovreste bruciare da 500 a 1.000 calorie in più rispetto a quelle che consumate ogni giorno, attraverso una dieta ipocalorica ed un esercizio fisico regolare.

    Nel momento in cui fissate i vostri obiettivi pensate a come fare per ottenerli e ai risultati. Fare esercizio fisico regolarmente è un esempio di obiettivo di processo, mentre perdere 10 kg è un esempio di obiettivo improntato sul risultato. Non è indispensabile avere un obiettivo di risultato, ma è necessario stabilire degli obiettivi di processo, perché cambiare il vostro processo, ossia le vostre abitudini , è la chiave per la perdita di peso. Assicuratevi che i vostri obiettivi siano concreti: specifici, misurabili, raggiungibili, realistici e rintracciabili. Un esempio di un obiettivo concreto è camminare per 30 minuti al giorno per cinque giorni alla settimana e annotarsi i risultati raggiunti.

    L’adozione di un nuovo stile alimentare che promuove la perdita di peso deve includere la riduzione dell’assunzione totale di calorie, ma diminuire le calorie non significa necessariamente rinunciare al gusto, la soddisfazione o anche la facilità di preparare i pasti. Un modo possibile per ridurre l’apporto calorico è mangiare più alimenti come frutta, verdura e cereali integrali. Assicuratevi una varietà di cibi così da aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi senza rinunciare del tutto al gusto o alla nutrizione.

    La dieta da sola può aiutare a perdere peso. Eliminare 500 calorie dalla dieta quotidiana può aiutare a perdere circa mezzo chilo alla settimana: 3.500 calorie equivalgono a 0,5 kg di materia grassa. Ma se aggiungerete dai 45 ai 60 minuti di camminata veloce per quattro giorni a settimana, sarà possibile raddoppiare il tasso di dimagrimento.

    L’obiettivo dell’esercizio fisico per la perdita di peso è quello di bruciare più calorie, anche se esso offre molti altri vantaggi. La quantità di calorie che si bruciano dipende dalla frequenza, dalla durata e dall’intensità della vostra attività. Uno dei modi migliori per perdere il grasso corporeo è attraverso un costante esercizio aerobico, come camminare per più di 30 minuti al giorno e per quasi tutti i giorni della settimana.

    dietologo per dimagrire in fretta

    La cosa è probabilmente dovuta al fatto che quando l’uomo preistorico si trovava in assenza di alimenti, il suo corpo si attivava, rendendolo più forte, scattante e brillante mentalmente, al fine di farlo diventare un super-cacciatore.

    Se tu, in un’epoca in cui “non si soffre la fame”, rimanendo a digiuno un paio d’ore senti la testa che ti scoppia associata ad una sensazione di debolezza e sfinimento… mi dispiace dirtelo, non dipende dal tuo bisogno fisiologico, sei solo dipendente da fonti caloriche esogene (il cibo) e non riesci a sfruttare in modo adeguato le tue scorte di grasso.

    Come ti spieghi il fatto che nel tuo corpo sono immagazzinate così tante calorie sotto forma di grasso da permetterti di restare qualche settimana se non addirittura mesi senza toccare cibo, e dopo qualche ora di digiuno ti senti morire?

    Sei dipendente dal cibo: la soluzione è quella di disintossicarti lentamente applicando il digiuno intermittente un po’ alla volta.

    Ma veniamo ad un altro mito da sfatare, uno di quelli che si sentono più spesso:

    La storia dei 30 grammi di proteine per pasto (che se ne mangi 32 grammi, il corpo ne assimila al massimo 30 e gli altri 2 si disperdono) non regge, è chiaramente una trovata astuta messa in circolo dalle aziende produttrici di integratori.

    La capacità di assimilare le proteine aumenta infatti nelle ore di digiuno e diminuisce se mangi spesso, questo significa che:

    – se mangi proteine di continuo, il corpo ne assimilerà poche

    – se mangi proteine solo una volta al giorno, il corpo le assimilerà tutte

    Cosa sarà meglio da un punto di vista di assimilazione quindi, ingurgitare proteine continuamente o assumerle una/due volte al giorno? La risposta è “Fai ciò che per te è più sostenibile”.

    Se sei un’atleta professionista o qualcuno che fa doppi allenamenti durante la giornata, può avere senso fare tanti piccoli pasti per avere energia sempre pronta all’uso.

    Al contrario, se ti trovi bene mangiando due volte al giorno limitando i pasti tra le 15 e le 21 (ad esempio) va bene anche se assumi tutte le tue proteine in quella finestra oraria.

    – non devi temere di saltare la colazione

    – non devi aver paura di digiunare qualche ora

    – puoi finalmente sganciarti mentalmente dall’idea di dover mangiare 30 volte al giorno. Se come tanti quando ti siedi a tavola vuoi alzarti sazia, il digiuno intermittente può fare al caso tuo.

    Ok, dopo tante parole credo sia giunta l’ora di dirti cosa diavolo è questo digiuno intermittente:

    – è un approccio alimentare che divide in modo netto il periodo di alimentazione da quello di “non alimentazione”

    – è un modo di vivere l’alimentazione come un piacere, di chi non ha paura di affrontare il senso della fame (quello vero, non quello che provi di solito tra la colazione e il pranzo)

    – è un modo per effettuare una buona ricomposizione corporea (diminuzione del grasso e aumento della massa magra) e per dimagrire (quando necessario)

    – è una tecnica che va implementata con ulteriori strategie (le vedremo tra poco)

    La forma più comune di digiuno intermittente infatti è quella di Martin Berkhan organizzata in 16 ore di digiuno e 8 ore di alimentazione.

    Passiamo ai fatti: come approcciarsi ad un digiuno intermittente?

    – Ceni alle 20 e finisci di mangiare alle 21

    – Fino alle 23 non mangi nulla (2 ore)

    – Salti la colazione e arrivi al pranzo delle 13 (6 ore)

    Dalle 13 alle 21 puoi mangiare quello che rientra nei tuoi macronutrienti giornalieri come spiegato nel libro L’Arte del Conteggio dei Macros

    Nel libro L’Arte del Conteggio dei Macros imparerai come settare i macronutrienti della tua dieta in base all’obiettivo fisico che vuoi ottenere. Vuoi aumentare di peso, o dimagrire? In questo libro ti insegnerò TUTTO quello che ti serve capire a livello di macronutrienti, per avere il controllo totale della tua dieta. In questo modo potrai gestire le tue finestre alimentari (cioè il quando mangiare) come vorrai, perché avrai centrato perfettamente QUANTO e COSA mangiare. Leggilo e ti sorprenderà!

    Assodato che qualsiasi essere umano può stare senza mangiare dalla cena del giorno prima fino alla colazione del giorno dopo digiunando per una decina di ore, arrivare a 16 ore di digiuno non dovrebbe essere un problema.

    Anche se sei in totale dipendenza dal cibo e dai carboidrati, nel giro di un paio di settimane ci riuscirai senza problemi.

    Il mio consiglio è quello di iniziare per gradi, spostando la colazione sempre più tardi fino a farla coincidere col pranzo (cioè, non facendo colazione ma facendo il pranzo).

    In questo modo sarai arrivata all’obiettivo delle 16 ore di digiuno.

    – limitare l’introito calorico giornaliero