para perder peso o que comer

cosa fare per dimagrire più in fretta

  • Non controllare il peso prima di un mese , la bilancia non fornisce dati reali di perdita di massa grassa.
  • Latte scremato 200 g. + 30 g. di pane integrale o classico ( x chi soffre di stomaco no integrale
  • Latte scremato 200 g. + 2 fette biscottate , oppure una sola fetta con un filo di marmellata
  • Succo di frutta senza zucchero 200 g. +3 biscotti senza zucchero o dietetici
  • Succo d frutta senza zucchero 200 g. + 3 biscotti ora saiwa
  • 1 yogurt magro alla frutta da 125 g. + 2 fette biscottate
  • 1 yogurt magro alla frutta da 125 g. + 2 biscotti oro saiwa
  • 1 toast con 20 g. di prosciutto cotto + 1 sottiletta light

  • ( chi non beve latte puo’ sostituirlo con del thè , si sconsiglia di bere troppo caffe’ o bevande molto calde ).

  • Frutta 130 g. ( fresca di stagione, se possibile evitare agrumi , kiwi , fragole)
  • 1 fetta di pane di grano duro MULINO BIANCO + 30 g. di Philadelphia light
  • 200 g. di succo di frutta senza zucchero
  • … Se avete voglia di dolce potete mangiare un ghiacciolo alla frutta !!

    SECONDO PIATTO : ( 1 a scelta

  • carne bovina magra 130 g. ( solo 1 volta a settimana )
  • coscia di pollo ,tacchino , coniglio 150 g.
  • formaggio fresco 50 g. ( solo 1 volta a settimana )
  • Verdure e ortaggi di stagione a volonta’ crudi o cotti , assumere con moderazione peperoni, cavoli , broccoli radicchio, cavolini di bruxelles per chi soffre di stomaco.

    150 g. di frutta fresca di stagione , per chi soffre di stomaco evitare frutta acerba come agrumi, kiwi e fragole.

    1 Toast o 1 gemellino al prosciutto + lattuga + 1 frutto o un succo di frutta senza zucchero.

    Oppure 1 gemellino + 1 porzione di petto di pollo arrosto o 1 bistecca o 1 fetta di pesce arrosto + 1 frutto.

    SECONDO PIATTO : ( 1 a scelta)

  • carne bovina magra 130 g. (solo 1 volta a settimana )
  • coscia di pollo ,tacchino , coniglio 150 g.
  • formaggio fresco 50 g. ( solo 1 volta a settimana )
  • CONTORNO: Verdure e ortaggi di stagione a volonta’ crudi o cotti , assumere con moderazione peperoni, cavoli , broccoli radicchio, cavolini di bruxelles per chi soffre di stomaco.

    FRUTTA : 150 g. di frutta fresca di stagione , per chi soffre di stomaco evitare frutta acerba come agrumi, kiwi e fragole.

  • 1 fetta di pane bianco Mulino bianco + 1 sottiletta light
  • … Se avete voglia di dolce potete mangiare un ghiacciolo alla frutta !!

    PRIMO PIATTO : (1 solo a scelta)

  • carne bovina magra 130 g.( 1 volta a settimana )
  • formaggio fresco 50 g. ( 1 volta a settimana )
  • OLIO EXTRA VERGINE D’OLIVA 1 CUCCHIAINO

    NB. UNA VOLTA A SETTIMANA POTETE SOSTITUIRE LA CENA CON UNA PIZZA MARGHERITA O ALLE VERDURE .

    CONTORNO: Verdure e ortaggi di stagione a volonta’ crudi o cotti , assumere con moderazione peperoni, cavoli , broccoli radicchio, cavolini di bruxelles per chi soffre di stomaco.

    FRUTTA : 150 g. di frutta fresca di stagione , per chi soffre di stomaco evitare frutta acerba come agrumi, kiwi e fragole.

  • carne bovina magra 130 g.( 1 volta a settimana
  • formaggio fresco 50 g. ( 1 volta a settimana )
  • peso ideale formula lorenz

    Almuerzo : 2 claras de huevo con 2 tiras de bacon.

    Comida : Filete de pavo + 1 berenjena al horno.

    Desayuno : Café o té con leche semidesnatada y una tostada de pan con aceite de oliva.

    Almuerzo : Una tortilla francesa con queso fresco

    Comida : Ensalada completa de legumbres con vinagreta + filete de pescado blanco.

    Merienda : Una naranja + 6 anacardos y dos lonchas de jamón cocido.

    Cena : Frutas variadas con copos de avena y yogur.

    Desayuno : Café o té con leche semidesnatada y una tostada de pan con aceite de oliva.

    Almuerzo : 2 claras de huevo con 2 tiras de bacon.

    Comida : Pollo al horno con verduras y quinoa + yogur.

    Merienda : Una naranja + 6 almendras y un trozo de queso fresco.

    Cena : Pescado azul al horno + verduras salteadas.

    La dieta proteica resulta muy efectiva para bajar de peso, ya que al reducir la ingesta de hidratos de carbono que son la fuente habitual de energía, estamos alterando el metabolismo y obligando a nuestro cuerpo a utilizar la grasa acumulada para transformarla en energía.

    Además si seguimos una dieta equilibrada rica en proteínas animales y vegetales sin limitar en exceso el consumo de carbohidratos se convertirá en una dieta equilibrada ideal. No obstante es muy difícil determinar por una persona si la cantidad que estamos ingiriendo de proteínas, hidratos, etc.. es la correcta, por ello, siempre debemos recomendar hacer esta dieta bajo supervisión médica.

    Existen dietas milagro y dietas proteicas muy estrictas que no son las más recomendadas para la salud, ya que restringen de manera exagerada los hidratos de carbono, eliminándolos casi en su totalidad; como es el caso de la dieta cero carbohidratos, de la que te informamos en enlace.

    En la actualidad existen muchas dietas protéicas, nosotros recomendamos echar un vistazo a estas:

    Es una dieta con alto poder saciante: existe un debate sobre la razón de ese sentimiento de saciedad que algunos lo atribuyen a una estabilidad de azúcar en sangre ; ya que si no hay desequilibrios glucémicos, se reducen los antojos o picoteo. Otros, sin embargo , lo atribuyen a que la ingesta de muchas proteínas hace que el celebro mande segregar menos hormonas del apetito.

    Las proteínas son esenciales para el crecimiento, desarrollo y ayuda para el sistema inmunológico. Así mismo, es importante tener en cuenta que el consumo de proteínas no nos dejará perder masa muscular, sino grasa.

    Puede causar molestias y dificultades del tracto digestivo si no se añade una cantidad de fibra adicional a la dieta hiperproteica, dado que los productos altos en proteínas suelen ser bajos en fibra.

    El principal problema de las dietas de proteínas es la deshidratación. Los carbohidratos suelen retener agua y al reducir gravemente su ingesta, podemos deshidratarnos, es por ello que debemos beber agua antes, durante y después del ejercicio y preferentemente fuera de las comidas.

    Debemos llevar un control del consumo de calorías porque generalmente, son productos con bastante aportación calórica y debemos tratar de no pasarnos, así como debemos vigilar el consumo de grasas y optar por carnes magras.

    Este tipo de dietas puede subir el colesterol, así como generar problemas renales derivados del trabajo que deben realizar los riñones para depurarse.

    A la hora de adelgazar es un sistema muy efectivo, pero si bien es cierto en el momento que cambias de hábitos hacia una dieta más equilibrada en la que ingieras más hidratos, el cuerpo comenzará a reservar todos estos hidratos y como consecuencia aumentarás de peso.

    Por ello, se cuestiona este tipo de dietas porque sí producen una pérdida de peso rápida, pero no gradual y sostenible en el tiempo. Son dietas con efecto rebote alto, es decir, que al abandonarlas y cambiar las pautas alimenticias comienzas a recuperar el peso perdido en cuestión de poco tiempo. Este efecto, conocido como efecto yo-yó, se puede evitar con sencillos trucos, en el enlace te informamos de todos los secretos. ¡No te lo puedes perder!

    A veces, es difícil aumentar el consumo proteico en la dieta por ello te puedes ayudar de los batidos, a continuación te ofrecemos los mejores batidos de proteína naturales y caseros, que te ayudarán a aumentar el consumo proteico en la dieta. Y lo mejor de todo es que los puedes hacer tú mismo, con ingredientes naturales.

    Existe una modalidad de hacer la dieta hiperproteica para evitar el efecto rebote en el que se establecen diferentes fases para lograr una pérdida de peso efectiva.

    El fundamento de estas fases es establecer claramente unas pautas de restricción de los hidratos de carbono, y establecer unas pautas de reintroducción alimentaria para que ello no suponga un aumento de peso. Para que lo podamos entender de forma clara, es un calendario en el que se establece cuándo podemos ir reintroduciendo los alimentos según los logros obtenidos conrespecto a la pérdida de peso.

    En esta fase se pretende llegar a la pérdida de peso que consideremos necesaria, es decir, llegar a nuestro peso ideal. Para ello será necesario restringir los hidratos de carbono y consumir sólo el pan o cereales en el desayuno.

    Durante el transcurso de esta fase introduciremos de forma progresiva a partir de la segunda semana, una ración de hidratos de carbono saludables como por ejemplo arroz o pasta integral.

    Mantendremos un consumo limitado de hidratos para conseguir una pérdida de peso rápida.

    Una vez hemos llegado a nuestro peso ideal, esta fase nos servirá para poder reintroducir de manera paulatina los hidratos de carbono y las grasas de forma progresiva para evitar el efecto rebote. Durante esta fase, iremos poco a poco haciendo la dieta más equilibrada dado que iremos normalizando el consumo de hidratos de carbono.

    Para introducir los hidratos de carbono lo haremos progresivamente aumentando cada semana un 5% más cada semana. Siempre debemos tener en cuenta que debemos elegir los hidratos más saludables y con menor carga calórica.

    Durante la consolidación del peso, jugaremos con un margen de 2 kilos, ya que el peso puede verse variado por distintos factores.

    Iniciaremos esta fase cuando permanezcamos un mes en la consolidación del peso. Durante esta fase, estableceremos un máximo de tres raciones semanales de pasta o arroz y estableceremos un control de hidratos y grasas, adecuándolas a nuestro nivel de ejercicio físico y a nuestro gasto calórico diario, haciéndolo lo más ajustado posible para evitar que se reserven en forma de grasa.

    cosa fare per dimagrire più in fretta

    Da 96 kg ora peso 94.3! Direi che non è male e che devo proseguire ” step by step “. Il mio ” target ” è di arrivare a pesare 80kg.

    Bene Giovanni, auguri e ricorda che la determinazione fa il 90% del lavoro, non desistere

    Volevo chiederti un’informazione! Ho comprato il cardiofrequenzimentro per fare il tapis roulant in modo da briciare grassi. Ho trent’anni e, secondo la nota formula di Cooper, dovrei avere un bmp tra 123 e 143.Giusto? Ora, se queste indicazioni sono esatte, quante volte a settimana e per quanto tempo dovrei fare il tapis roulant per bruciare grassi? Grazie in anticipo per la disponibilità e per la professionalità.

    inizialmente va bene fare un mero calcolo matematico, cioè 220 – età

    e poi correr ad un massimo di 75% per bruciare grassi nel tuo caso dovresti correre indicativamente tra i 114 e i 145, meglio se stai tra 130 e 145.

    maquando si inizia tutto quello che si fa è grasso che cola, inteso come: Va bene qualunque cosa.

    Se l’organismo non viene mosso da un po’ anche una semplice camminata è di grande beneficio per l’organismo,. quindi quando uno inizia suggerisco sempre di fare qualche settimana facendo delle semplici camminate con un passo un pochetto svelto di almeno 6 kmh per 40 minuti a salire, in 40 minuti di camminata normale si fanno circa 4 km. Poi con il tempo bisogna aumentare i km percorsi, o aumentando la velocità o il tempo di lavoro, ma ogni 2 settimane aumentare di almeno 6-800 mt per arrivare in circa 3 mesi a fare almeno 7 km

    questo inizialmente creerà benefici fisici, benessere allegria, energia, poi dopo qualche giorno ricomincia anche a perdere grasso

    comunque spesso il battito si innalza molto agli inzi

    ciao fulvio,mi chiamo sara,ho 22 anni,sono alta 1.60 per 68 chili.. vorrei abbinare al mio regime alimentare un pò di attività fisica… però non so da dove cominciare con il tapis roulant in quanto la mia paura è che correndo sul tapis roulant invece di perdere peso e asciugare il fisico,c’è il rischio di prendere peso e di gonfiare troppo il muscolo,in quanto io per costituzione sono già messa bene a muscoli…. se puoi darmi un consiglio sul programma da fare.. te ne sarei molto grata … saluti.

    Pensa ai maratoneti, ne hai mai visto uno grosso? impossibile, i km consumano .. il tuo corpo ad un certo punto, fà una sorta di dietro front e cominia a rimpicciolisti, per permetterti di fare km senza avere troppo pes, ridurrà muscoli ossa e naturalmente grasso.

    La parola d’ordine è fare km, se fai 100 mt allora certo l’organismo aumenta la massa per spingere il corpo a farti fare quei 100 mt in modo esplosivo, cioè velocemente, ma se fai almeno 30 minuti di corsetta il tuo corpo dopo 2-3 mesi inverte il senso di marci a e ti fa diventare un acciuga.

    calcola che tanti impiegano anche 6-7 mesi prima di perdere peso, poi diventa un lento e inarrestabile moto a ribasso.

    ciao mi chiamo luisa e ho un grosso problema di cellulite si glutei e cosce, per favore mi potresti dare un programma di allenamento per risolvere il problema? pratico danza classica 2 ore 2 volte a settimana. ho 18 anni. posseggo un tapis roulant. per favore mi sento a disagio e vorrei migliorare se non risolvere il problema entro l’estatee.

    ormai e’ quasi un anno che corro sul tapis,sono riuscito a mandar giu’ un po’ di kg,ma,la cosa che non riesco e’…non riuscire ad eliminare l’ultimo filo di fianchi e pancia,mi puoi consigliare qualcosa?sapendo ke ho 42 anni e’ corro x 2 volte a settimana 45 min a 10 kmh e x 3 volte 25 min sempre a 10 kmh.

    ho 55anni e vado in bici da corsa ma per lavoro sono stato fermo un anno adesso ho ripreso ma ho messo una decina scarsa di hg e unpo di pancetta vorrei perderli per questa primavera o inizio estate

    ho una spinbike e tapis ruland senza pendenza che prorgramma mi consigli ti ringrazio a presto

    Buona sera, mi chiamo aliandy ho 29 anni sono alta 164 peso 65 kg, allora E 1 anno che ho iniziato la dieta seguita da una nutrizionista E mi sono trovata molto bene, al inizio de la dieta pesavo 90 kg quindi nel mio percorso ho perso 25 kg .

    Faccio palestra tutti i giorni perché mi sono fatta una piccola palestra a casa con tapisroulant, elittica panca x addominali, pesi da 1kg corda per saltare, e palla x il pilates, ma purtroppo uso solo il tapisroulant, perché mi piace di più.

    Faccio 2 ore al giorno x 6 gioni alla settimana dalle 6am alle 8am a 7 km orari caminando NN CORRO MAI

    Ed e qui la mia domanda e da piu di un mese che nn perdo nemmeno 100 grammi.

    Vorrei perdere altri 8 kg per arrivare alla fine del mio percorso, ma sto andando in crisi.

    ho 32 anni, alto 180 cm e son partito da un peso di 144.9.

    Naturalmente a tavola ho evitato gli zuccheri semplici, la frittura,cibi grassi, mangio pochissimo pane e pasta 2 volte a settimana. Ovviamente le porzioni le ho dimezzate rispetto a prima.

    Faccio esercizi con il tapis rulant tutti i giorni (6 giorni a settimana) nel seguente modo:

    In 12 giorni ho perso 10,2 Kg. da 144.9 a 134.7.

    Devo arrivare intanto a 120 Kg nel modo (anche se correttamente) più veloce, senza però tralasciare il buon senso.

    ciao fulvio,mi chiamo sara,ho 22 anni e vorrei iniziare ad abbinare alla dieta anche il tapis roulant.. premetto che sono alta 160 cm e peso 68 chili… vorrei arrivare almeno a 60 chili per il momento… però sono indecisa sul programma da seguire per svolgere una buona e funzionante attività fisica fatta col tapis roulant.. in quanto ho timore che facendo tapis roulant in modo errato,rischio poi di gonfiare solo il muscolo senza un effettivo dimagrimento..se puoi darmi dei consigli sul da farsi..saluti

    Ciao Fulvio complimenti per tutto! Vorrei chiederti se è possibile dimagrire efficacemente solo camminando (io arrivo tranquillamente a camminare un’ora a 4,00 km orari) e senza nè alzare la pendenza nè correre. Purtroppo ho seri problemi alla schiena e quindi non posso fare queste ultime 2 cose… ma solo camminare con pendenza 0. Ho parecchi chili da perdere… che mi sici? grazie anticipatamente. Emma

    Ciao Emma, la cosa fondamentale sono il rapporto tempo tra questi 3 valori

    Se io assumo 3000 ckal al giorno ma ne ho bisogno di solo 2000 devo fare in modo di bruciare il restante 1000 come? muovendomi. Chiaro che se posso correre impiegherò meno tempo che ocn il camminare. Ma correre o camminare non modifica la qualità delle calorie consumate.

    Tutto sto casino per dire che: Camminare va benissimo, chiaramente devi farlo almeno per 2 ore al giorno, anche in orari differenti. Devi farlo tutti i giorni, dato che il corpo non deve recuperare dalla camminata, e deve cercare di assumere meno calorie, soprattutto mangiando prodotti che possano aiutarti, dai un occhio anche a questo articolo: http://blog.kestore.it/60-dimagrire-e-salute-fare-la-spesa-cibi-si-e-cibi-no/ e ad un importante articolo sul perchè si ingrassa e come dimagrire: Il circolo vizioso dell’insulina e glucacone

    Grazie mille! Sei stato gentilissimo: allora dovrò camminare tutti i giorni almeno 2 ore al giorno. Non sarà facile… ma mi impegnerò. Una sola cosa: non mi è chiaro se queste due ore, che dici posso fare in orari differenti, vuol dire che le posso suddividere nelì’arco della giornata: tipo un’ora la mattina e un’ora la sera, oppure devono essere continuative? Adesso vado a leggere l’articolo che mi segnali grazie ancora ciaooooo!

    la dieta ideal y los productos animales

    O Whey Protein tem a maior biodisponibilidade entre todas as fontes de proteína.

    Ele também contém altas concentrações dos aminoácidos mais anabólicos, como BCAA e L-glutamina.

    Então estas são as melhores fontes de proteínas que vão poder te ajudar tanto no objetivo de ganhar massa magra quanto no objetivo de queimar gordura.

    Essas proteínas vão ajudar na recuperação e no ganho de músculos e definição.

    Sempre que for comer uma refeição de proteína tente colocar no seu cardápio alguma dessas fontes, que eu te garanto que você vai ter ótimos resultados.

    Deixe o seu email aqui pra eu te mandar novidades …

    garanto que você vai gostar do que vai receber,

    é só preencher seu email principal no campo abaixo:

    Ah, e pra fechar vou deixar uma dica extra agora sobre a quantidade de proteínas que você pode comer.

    Fiz um vídeo rápido explicando como você deve calcular a quantidade de proteínas para ingerir, dá uma olhada:

    BÔNUS: Proteínas pra Ganhar Massa Muscular

    Vamos aproveitar que você está empolgado com o assunto … e assistir um videozinho que rolou na Globo.

    São umas dicas da nutricionista sobre fontes de proteínas.

    Ela dá algumas boas dicas sobre ganho de massa muscular magra e regeneração das fibras musculares.

    Agora que você já aprendeu bastante sobre proteínas … faça me um favor.

    Trate de comer as proteínas direitinho e de deixar o seu comentário aqui embaixo.

    Aproveite também pra dar um joinha, e compartilhar com seus amigos.

    To aqui curioso pra saber sua opinião sobre o assunto … comenta aí vai.

    Stare in forma senza andare in Palestra. Consigli per Fitness, Ginnastica e Dieta. Verifica del Peso Forma. Programmi di ginnastica da fare a casa.

    The most inexpensive Gym is at home. Advice and hints for your Health, Nutrition, Fitness and Sports. Verification of Your Weight.

    E' il programma che permette di pianificare la scelta ed il dosaggio dei cibi nell'arco della giornata.

    Con Auto Dieta potrai mantenere sempre il tuo peso forma nei limiti accettabili dalle tue proporzioni fisiche.

    E' il programma che permette di realizzare le proprie tabelle di allenamento di FITNESS, per TONIFICARE o SVILUPPARE i muscoli o per MOBILIZZARE le principali articolazioni corporee con o senza attrezzi, senza bisogno di andare in palestra o di interpellare un personal trainer.

    Se non possiedi attrezzi, WEB ALLENATORE ti permetterà di scoprire la PALESTRA che si nasconde nella tua CASA, mostrandoti esercizi a corpo libero, o con l'ausilio di alcuni dei più comuni mobili d'arredamento.

    Se invece puoi disporre di alcuni attrezzi fondamentali ( da casa o palestra ), Web Allenatore ti permette di selezionarli, per ottenere tabelle di ginnastica personalizzate da svolgere a casa tua o in palestra, adatte anche per il Body Building.

    Grazie alla esclusiva interfaccia grafica di Web Allenatore è possibile inserire rapidamente, in un'unica pagina, tutte le informazioni necessarie per ottenere la tabella di allenamento.

    Web Allenatore è un Personal Trainer virtuale, infatti, oltre a fornire tabelle di allenamento, migliori di come le otterresti in palestra, contenenti tutte le indicazioni e le fotografie di ogni esercizio, cliccando direttamente sugli esercizi della tabella di allenamento, oppure in una apposita pagina, ti verrà mostrato il video clip di ogni esercizio in programma, come farebbe un istruttore in palestra, e non con disegni animati ( come si trovano in altri siti ), ma proprio con una persona che li esegue, tutte le volte e nei momenti che vorrai tu.

    Web Allenatore è il primo e forse ancora il miglior programma on line di palestra virtuale in Italia, frutto della fusione tra esperienza nell'insegnamento della ginnastica in palestra e la competenza tecnica informatica, del Cap. Angelo Castiglioni (laureato ISEF nel 1984 e tecnico di sviluppo applicazioni Internet 2001).

    E' il programma che calcola i limiti teorici e le zone di lavoro per la tua attività aerobica, spiega come iniziare a praticare gradualmente la corsa, o il footing, per non rischiare la salute forzandone eccessivamente il ritmo, oppure per non perdere tempo a causa di un eventuale eccesso di cautela che comportrebbe intensità di lavoro troppo basse ed improduttive.

    In base ai tuoi dati personali memorizzati nel data base, per ogni zona di lavoro vengono indicati i tuoi limiti teorici di frequenza cardiaca, che potrai usare come riferimento per assegnare alla tua attività aerobica l'intensità più appropriata al raggiungimento del tuo obiettivo.

    Questa sezione calcola i parametri di frequenza cardiaca più adatti anche in considerazione di un eventuale eccessivo peso corporeo.

    CONSIGLI per: la scelta di uno sport; la pianificazione della attività sportiva amatoriale; quando è necessario un istruttore; corretta alimentazione, integratori alimentari; importanza del riposo; igiene del corpo; acquistare attrezzi; elettrostimolazione; medicina e chirurgia estetica.

    la ginnastica personalizzata soddisfa le esigenze personali che variano da un individuo all'altro;

    la ginnastica dimagrante pur tonificando un po' la muscolatura serve per dimagrire e perdere peso;

    la ginnastica mobilizzante agisce su muscoli ed articolazioni e migliora l'ampiezza dei movimenti;