dieta per dimagrire nel sedere

dimagrire con prodotti da erboristeria

Le Silvets sono attualmente le migliori ed insieme le più efficaci pillole dimagranti disponibili sul mercato italiano. Questo prodotto è caratterizzato da una composizione unica. Nonostante il prezzo relativamente alto, l’offerta 3 + 3 gratis è assai attraente sullo sfondo degli altri integratori della concorrenza.

Le Silvets si compongono di elementi naturali e quindi sicuri: bacca acai, piperina, the verde, guarana, pepe di Cayenna ed l-carnitina. Questa miscela unica non soltanto accelera il metabolismo, ma diminuisce anche l’accumulo di grasso e da energia per tutto il giorno.

Questo prodotto consente di dimagrire fino a 15 kg in 2 mesi.

Garcinia Cambogia Actives è un brucia grassi di classe superiore, riservato a coloro che vogliono perdere i chili di troppo in maniera rapida ed efficace. Questo prodotto si è piazzato al secondo posto a causa del suo prezzo. Vale la pena ricordare che questo integratore è totalmente naturale e sicuro per la salute.

Nelle Garcinia Cambogia Actives troviamo solo componenti naturali: frutto di Garcinia Cambogia, the verde, guarana, peperoncino di Cayenna, pepe nero ed anche caffè verde. Questo integratore brucia il grasso più velocemente, aumenta il metabolismo e da anche energia.

Questo prodotto consente di dimagrire fino a 12 kg in 2 mesi!

Le African Mango sono tra le migliori pillole dimagranti non soltanto in Italiano, ma in tutta Europa. Questo valido prodotto è disponibile esclusivamente sul sito del produttore (http://nutrinaafricanmango.it/). African Mango possiede la massima dose possibile di mango africano: 6000 mg.

African Mango è il classico brucia grasso. Questo integratore agisce anche sul nostro appetito, aiuta la digestione e diminuisce il livello del colesterolo cattivo. I suoi effetti immediati sono dovuti a dei componenti accuratamente selezionati.

Il trattamento con African Mango porta a perdere 12 kg in 2 mesi.

Un trattamento dimagrante sicuro e collaudato a portata di mano! Attualmente sul sito del produttore è in corso una promozione: puoi acquistare African Mango addirittura con il 20% di sconto.

Acai Berry Extreme è un integratore alimentare che si distingue sullo sfondo degli altri integratori della concorrenza. Tutto per merito dell’elemento attivo: l’infallibile bacca acai.

Acai Berry Extreme è eccezionale: contiene ben 500 mg di estratto fortemente concentrato di bacca acai. È l’unico prodotto del genere disponibile sul mercato! Questo infallibile integratore alimentare aiuta a dimagrire sotto ogni aspetto: accelera il metabolismo, brucia velocemente il grasso ed aumenta anche le riserve di energia necessaria a fare gli esercizi.

Questo prodotto consente di eliminare fino a quasi venti kg in 3 mesi.

Entra anche tu a far parte di coloro che ce l’hanno fatta! Approfitta della promozione sull’acquisto delle pillole Acai Berry Extreme ed inizia il trattamento già questa settimana!

Sii bella e snella: vieni a conoscere il segreto per perdere rapidamente i chili di troppo. Prova le migliori pillole dimagranti

Forse ognuna di noi sogna di avere una linea snella e femminile. Attualmente c’è la convinzione che non è possibile raggiungere le „misure ideali” senza passare lunghe ore in palestra e senza una dieta ipocalorica. Ma davvero tutti coloro che vogliono perdere peso in maniera rapida ed efficace sono condannati a tale schiavitù? Come avere la motivazione per passare per questo inferno ed arrivare finalmente alla meta? La verità è che per dimagrire non bisogna assolutamente sudare sette camicie. Un dimagrimento veloce e sicuro esiste, solo che non tutti se ne rendono conto. La chiave per il successo sono le pillole dimagranti.

Quali pillole dimagranti però? È sufficiente prendere il primo integratore che capita per raggiungere il proprio obiettivo? Come facciamo a riconoscere che „queste e non queste altre” pillole dimagranti hanno la massima efficacia? Ci rendiamo conto perfettamente che non è facile rispondere a tali domande, soprattutto se non si conosce l’attuale mercato degli integratori dimagranti. Appunto per questo abbiamo stilato per voi una speciale classifica. In essa abbiamo compreso solo delle pillole dimagranti sicure e collaudate. Chiaramente esse sono state selezionate con cura tra le centinaia di integratori legalmente disponibili sul mercato italiano.

Perché i suddetti integratori sono le migliori pillole dimagranti? Possiamo parlare delle „migliori” solo quando coniugano alcune caratteristiche. I preparati che abbiamo incluso nella classifica sono non soltanto efficaci, ma anche sicuri per la salute. Occorre sottolineare che tutti gli integratori dimagranti che abbiamo preso in considerazione sono naturali: la loro composizione si basa su elementi naturali come frutti, erbe, spezie, arbusti etc. Tutte le pillole dimagranti naturali della nostra classifica sono state esaminate da specialisti e medici. La loro efficacia è confermata da dietisti e personal trainer di tutto il mondo.

Stilando questa classifica abbiamo preso in considerazione non soltanto l’opinione degli specialisti e dei ricercatori, ma anche il vostro parere. Abbiamo esaminato migliaia di opinioni di persone che si sono sottoposte ad un trattamento dimagrante con l’uso dei suddetti preparati. Quasi il 90% degli intervistati ha confermato la massima efficacia di queste pillole. Nessuna di queste persone si è lamentata dell’insorgere di effetti collaterali, il che testimonia della composizione naturale e sicura di questi preparati. Nonostante sul mercato polacco vi siano moltissime pillole dimagranti, la chiave del successo sono esclusivamente queste pillole dimagranti naturali. Soltanto esse possono garantirci i risultati che abbiamo sempre sognato.

Probabilmente sapete che esistono centinaia di diete diverse e programmi che promettono di perdere peso in modo facile e veloce e che sono delle vere e proprie frodi. Alla base di un programma di dimagrimento di successo rimane ancora una dieta sana ed ipocalorica combinata con l’esercizio fisico. È necessario apportare modifiche permanenti nel vostro stile di vita e nelle vostre abitudini alimentari per perdere peso e mantenerlo col tempo.

Come fare per conseguire delle modifiche permanenti? Seguite questi sei strategie.

Perdere peso in maniera permanente richiede tempo e impegno. Comporta attenzione costante per tutta la vita. Assicuratevi di essere pronti a cominciare una dieta e a rendere permanenti le modifiche apportate nel vostro stile di vita, assicuratevi quindi di avere le giuste motivazioni per farlo. Nient’altro può aiutarvi a perdere peso. In realtà le pressioni esterne, che spesso arrivano dalle persone più vicine a voi, possono anche peggiorare le cose. È necessario che le modiche alla vostra alimentazione e all’esercizio fisico diano prima di tutto soddisfazione a voi stessi.

Se state pianificando nuovi cambiamenti nel vostro stile alimentare legati alla perdita di peso, provate prima a risolvere eventuali altri problemi nella vostra vita. Occorre molta energia fisica e mentale per cambiare le proprie abitudini. Quindi assicuratevi di non essere distratti da altri problemi importanti, come i problemi coniugali o finanziari. Il tempismo è la chiave del successo. Chiedetevi se siete pronti ad affrontare la sfida di perdere peso.

Per riuscire a perdere peso si deve assumere la responsabilità del proprio comportamento, ma questo non significa che dobbiate fare tutto da soli. Cercate l’appoggio, se necessario, del vostro partner, della famiglia e degli amici.

Fatevi sostenere dalle persone che sapete vogliono il meglio per voi e che vi incoraggeranno. Idealmente cercate di trovare delle persone che ascoltino le vostre preoccupazioni e i vostri sentimenti, che siano disposte a passare del tempo ad esercitare attività fisica con voi e che condividano la vostra priorità di sviluppare uno stile di vita più sano.

Quando cominciate a pensare a cosa attendervi dalle nuove abitudini alimentari e dall’esercizio fisico, siate realistici. Nel lungo periodo è meglio che puntiate a perdere 0,5-1 chilogrammo a settimana, anche se inizialmente potreste perdere peso più velocemente se apportate delle modifiche significative. Siate però sicuri che questi cambiamenti non siano dannosi per la vostra salute: per perdere 0,5-1 kg a settimana dovreste bruciare da 500 a 1.000 calorie in più rispetto a quelle che consumate ogni giorno, attraverso una dieta ipocalorica ed un esercizio fisico regolare.

Nel momento in cui fissate i vostri obiettivi pensate a come fare per ottenerli e ai risultati. Fare esercizio fisico regolarmente è un esempio di obiettivo di processo, mentre perdere 10 kg è un esempio di obiettivo improntato sul risultato. Non è indispensabile avere un obiettivo di risultato, ma è necessario stabilire degli obiettivi di processo, perché cambiare il vostro processo, ossia le vostre abitudini , è la chiave per la perdita di peso. Assicuratevi che i vostri obiettivi siano concreti: specifici, misurabili, raggiungibili, realistici e rintracciabili. Un esempio di un obiettivo concreto è camminare per 30 minuti al giorno per cinque giorni alla settimana e annotarsi i risultati raggiunti.

L’adozione di un nuovo stile alimentare che promuove la perdita di peso deve includere la riduzione dell’assunzione totale di calorie, ma diminuire le calorie non significa necessariamente rinunciare al gusto, la soddisfazione o anche la facilità di preparare i pasti. Un modo possibile per ridurre l’apporto calorico è mangiare più alimenti come frutta, verdura e cereali integrali. Assicuratevi una varietà di cibi così da aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi senza rinunciare del tutto al gusto o alla nutrizione.

La dieta da sola può aiutare a perdere peso. Eliminare 500 calorie dalla dieta quotidiana può aiutare a perdere circa mezzo chilo alla settimana: 3.500 calorie equivalgono a 0,5 kg di materia grassa. Ma se aggiungerete dai 45 ai 60 minuti di camminata veloce per quattro giorni a settimana, sarà possibile raddoppiare il tasso di dimagrimento.

L’obiettivo dell’esercizio fisico per la perdita di peso è quello di bruciare più calorie, anche se esso offre molti altri vantaggi. La quantità di calorie che si bruciano dipende dalla frequenza, dalla durata e dall’intensità della vostra attività. Uno dei modi migliori per perdere il grasso corporeo è attraverso un costante esercizio aerobico, come camminare per più di 30 minuti al giorno e per quasi tutti i giorni della settimana.

dimagrimento eccessivo tiroide

– Obesità classe II: valore compreso tra 35,0 e 39,9

– Obesità classe III: valore uguale o superiore a 40

In base alla tabella dei valori tu rientri già nel normopeso e non hai problemi di sovrappeso (e questo è un bene per la tua salute).

Il valore ottimale del peso forma per una donna è compreso tra 21-22, tu sei già ad un valore di 21,4: sei in perfetto peso-forma per la tua statura e non hai bisogno di dimagrire.

Trovi maggiori informazioni qui: Calcolo peso ideale

Per quanto riguarda l’alimentazione, puoi seguire il semplice schema della Dieta Dissociata: è una dieta di mantenimento che appunto ti aiuta a mangiare in modo sano e a mantenere il tuo peso forma. Trovi lo schema della dieta a questo link: Dieta dissociata menù

La Dieta Dissociata prevede carboidrati a pranzo e proteine a cena, mentre le verdure possono essere mangiate in quantità libera. La frutta invece va mangiata solo nello spuntino e a merenda, lontano dai due pasti principali.

Lo schema della dieta dissociata è semplice, ipocalorico (solo 1550 calorie al giorno) e completo. Anche se mangi fuori casa, puoi comunque seguire facilmente lo schema della dieta dissociata: ordina pasta e primi piatti con sugo di verdure per il pranzo, ordina invece secondi piatti di carne o pesce con verdure a scelta a cena se ti capita di mangiare fuori al ristorante.

Lo schema della dieta dissociata ha inoltre il vantaggio di poter essere seguito sempre come regime alimentare di mantenimento.

Per variare in cucina puoi inoltre scegliere e stampare le ricette dietetiche che trovi a questo link: Ricette Dietetiche

Per quanto riguarda invece l’attività fisica, è ottimale fare sport per almeno 3-4 giorni a settimana con costanza se vuoi avere risultati. La ginnastica a casa è ottimale se abbini anche degli esercizi utili a rassodare i tuoi punti critici. Inizia sempre il tuo allenamento con 40-45 minuti di tapis roulant (corsa o camminata veloce) e poi esegui degli esercizi di ginnastica per addominali e interno coscia: gli esercizi di ginnastica a casa sono molto utili per modellare il corpo. Ti mandiamo dei link con delle utili schede di allenamento che puoi stampare e usare:

(per eseguire questi esercizi acquista una gym ball, la trovi da Decathlon)

Alterna questi esercizi durante il tuo allenamento: con costanza otterrai degli ottimi risultati.

Salve, sono una ragazza di 22 anni. Peso 52kg e sono alta 1,56cm. Faccio attività fisica a casa con il tapis roulant e addominali, perché non ho molto tempo per andare in palestra. Vorrei dimagrire la pancia e l’ interno coscia, non sono particolarmente grassa, però vorrei modellare il mio corpo.

Buonasera Federica, per prima cosa ti calcoliamo il tuo peso forma ideale per verificare quanto devi effettivamente dimagrire.

Cioè: il peso in chili va diviso per il calcolo della statura al quadrato. Il risultato del calcolo è il valore (indice) della tua massa corporea e va inserito nella tabella qui di seguito.

– Sottopeso: valore inferiore a 18,5 (magrezza eccessiva)

– Normopeso: valore compreso tra 18,5 e 24,9 (peso normale: peso-forma)

Sovrappeso: valore compreso tra 25,0 e 29,9

– Obesità classe I: valore compreso tra 30,0 e 34,9

– Obesità classe II: valore compreso tra 35,0 e 39,9

– Obesità classe III: valore uguale o superiore a 40

In base alla tabella dei valori sei in sovrappeso.

Il valore del peso forma ideale per una donna è compreso tra 21-22, per raggiungerlo devi perdere 11,8 chili.

Il tuo peso forma ideale è di 55 chili per una donna della tua statura:

55: (1,60×1,60) = 55 : 2,56 = 21,5 valore ideale del peso forma

Trovi maggiori informazioni a questo link: Calcolo peso ideale

Detto questo e stabilito il tuo obiettivo, specifichiamo che la dieta Dukan (che è una dieta iperproteica) è sconsigliata dai dietologi perchè mette potenzialmente a rischio la salute del fegato e dei reni. Ti consigliamo quindi di leggere maggiori informazioni in merito alla dieta Dukan negli articoli che trovi cliccando sui link qui di seguito:

Chiarito questo punto, la dieta proteica proposta nell’articolo di questa pagina è messa a punto dai dietologi che collaborano con noi al sito, non è quindi una dieta iperproteica ma (come tu stessa hai notato) bilancia l’apporto di proteine con le verdure. Essendo però una dieta proteica, va seguita solo per 1 mese: è utile per iniziare quando si devono perdere diversi chili di troppo, poi è opportuno e consigliato cambiare regime dietetico. Al termine del mese scrivici quindi i tuoi risultati e ti consiglieremo la successiva dieta con sui proseguire il tuo percorso.

Per quanto riguarda gli spuntini, sia a metà mattina che a merenda puoi bere un succo di pompelmo o di arancia non zuccherati, come è specificato nel menù settimanale della dieta.

dimagrire 10 kili in una settimana

Come Perdere Peso, Programma da Seguire per 3 Settimane e Cosa Fare Dopo in modo da mantenere nel tempo i risultati raggiunti. Perdere peso non è poi così difficile.

25 mar 2011 La dieta dimagrante che ha come unico scopo il dimagrimento, Il primo passo da fare per dimagrire è riequilibrare l'alimentazione.

21 gen 2014 Dimagrire in sole due settimane con la dieta Plank. Cosa fare affinché funzioni e come mantenere il peso forma. tamy. Lunedì comincio anche io :-) sono 63 chili per 1.69 di altezza devo perdere solo 3 4 chiletti. 9 gennaio .

Se volete sapere come perdere peso fino a 5 kg in 3 Bottiglie + 3 in pillole dimagranti dimagrire velocemente pastiglie per dimagrire perdere.Scopri cosa fare per perdere peso velocemente, Come perdere peso in poco tempo: 3. Bruciare calorie:.

18 feb 2014 Come dimagrire 2 chili in soli tre giorni? Con la dieta dei tre giorni del Prof. Migliaccio è possibile perdere peso senza troppi sacrifici.

Menu. Home; Bellezza. 7 suggerimenti per essere belle senza trucco; 5 rimedi contro le occhiaie; Come eliminare facilmente i peli delle ascelle; 8 consigli per avere.

Pulizia dieta dimagrante veloce. Le diete a base di vegetali e / o frutta sono diete speciali per perdere peso velocemente. Pertanto, questa volta si brindare.

Il secondo passo da compiere per sapere come perdere peso è quello di determinare qual’è il tuo peso forma. Uno dei motivi che ci spinge a mangiar.

Perdere peso è un obiettivo temporaneo.Vivere Perdere peso è un obiettivo temporaneo.Vivere in modo sano è un impegno per tutta la vita.Non sai come scegliere.

Come Perdere 10 Chili in 2 Mesi. I grandi obiettivi di perdita di peso, come quello di perdere oltre 5 chili, richiedono dei cambiamenti di dieta, esercizio fisico.

Come Perdere Peso Velocemente? Ecco i 3 Questo è il primo errore sul quale inciampano molte persone che vogliono sapere come perdere peso velocemente.

Per Perdere Peso, perdere peso velocemente, come perdere peso, perdere peso in una settimana, diete dimagranti.

3. È naturale. Questo programma per dimagrire è basato su L’unico sistema per perdere peso è seguire un regime Quando e come correre per dimagrire.

Come Perdere Peso con una Dieta per la Gotta. 3 Metodi: Fare una Dieta Sana Aumentare il Livello di Attività Fisica Rivolgersi al Medico. La gotta è una malattia.

Un piccolo vademecum su come perdere peso velocemente, 3. Menu della settimana per perdere peso velocemente. Quando parliamo di menù della settimana.

23 ago 2016 Come dimagrire velocemente - come fare e consigli per dimagrire 3. Impara a fare la spesa! Quando vai a fare la spesa non andarci.

3 ott 2015 Vantaggi: ti permette di dimagrire in una settimana, perfetta anche per ha Come incrementare il seno di 2 taglie in modo del tutto naturale.

perdere Peso - Perdere Peso in una settimana. Come Perdere Peso in una sola settimana.

[perdere peso in una settimana] [allenamento per dimagrire] [esercizi per pancia piatta] [sport per dimagrire] [come perdere peso velocemente] [menopausa dieta].

Se anche tu vuoi perdere peso in una settimana, Se anche tu rientri nella categoria di persone che ogni giorno si guarda allo specchio chiedendosi come perdere.in tutti i pasti le proteine magre le quali presentano diversi aspetti per perdere peso. alcuni consigli su come dimagrire in una settimana.

Come dimagrire velocemente in una settimana. Dieta per perdere peso in fretta. Drasticamente ottieni: pancia piatta, gambe e glutei sodi,senza farmaci.

Come fare a perdere peso? Possibilmente in fretta e senza tanto sforzo? Molto spesso ci chiediamo come poter eliminare qualche chilo di troppo e quindi si vorrebbe.

Quanto e come dimagrire in una settimana? Quanti chili perdere a settimana per evitare di riprenderli? Il Business Insider lo chiede a un gruppo di esperti.

Vuoi Dimagrire Velocemente e non sai come fare? Leggi questo articolo e scoprirai come si fa! Dimagrire Velocemente: Come Perdere Peso in una Settimana.

Come dimagrire, come perdere peso. Dimagrire in una settimana, eh? Bel problema, soprattutto se hai troppi chili in eccesso.

Punte di perdita di peso. come perdere peso velocemente in una settimana? vedere.

25 mar 2013 Dieta last minute: come dimagrire fino a 3 kg in pochi giorni facendo una dimagrire tre kili chi mi da una dieta per dimagrire in una settimana.

Come perdere 5 chili in una settimana Cosa Fare per Dimagrire Velocemente in Pochi Giorni Tutti vogliono sapere come perdere peso velocemente.

Come dimagrire 5 kg in una settimana? e ideale secondo loro per perdere molto peso in fretta, ma anche disintossicarsi prima delle feste. Per esempio.

Se vuoi perdere 10 kg, perdere peso in una settimana o dimagrire in fretta devi conoscere i perdere peso velocemente come perdere chili perdere.

Dimagrire velocemente: come perdere peso in una settimana Vi siete improvvisamente accorte di aver perso il vostro peso forma.

"come perdere peso velocemente" "per perdere peso velocemente,perdere peso in una settimana,perdere peso in poco tempo,perdere peso in un mese,perdere.Piperine Forte - come perdere.

come dimagrire metodi casalinghi

Il tè di menta piperita è molto sano e ha proprietà digestive particolarmente utili dopo una cena sontuosa.

  • Cuocere le foglie di menta in acqua per due minuti.
  • Quindi sorseggiare e bere mezz’ora prima di coricarsi.
  • Bere una tazza ogni sera per almeno tre settimane.
  • L’avena contiene un’importante quantità di fibre, vitamine e minerali che migliorano la digestione, promuovendo la pulizia del fegato e dell’intestino.

    Inoltre, l’avena ha un effetto rilassante e migliora il benessere generale e migliora la qualità del sonno.

  • Assicurati che il tuo percorso di dimagrimento sia sicuro e benefico per la salute chiedendo al medico di monitorare i tuoi progressi da vicino.
  • Non andare a fare la spesa quando sei affamato o a stomaco vuoto, saresti estremamente più vulnerabile e resistere alle tentazioni sarebbe molto più difficile, in special modo alla vista delle tante golosità posizionate intorno alla cassa.
  • Cerca di andare al supermercato avendo una lista della spesa pronta e ben precisa, quindi fai il possibile per seguirla nel dettaglio. Se hai bisogno di acquistare qualcosa che ti eri dimenticato di elencare, scegli l'opzione più sana disponibile.
  • Ogni persona è differente. Le caratteristiche del tuo corpo incidono notevolmente sul piano dietetico più adatto alle tue esigenze. Prima di intraprendere una qualsiasi dieta, rischiando di fissare dei traguardi troppo ambiziosi, parlane con il tuo medico.
  • Da qualche tempo spopola la dieta Plank, un’altra frontiera dei regimi iperproteici per perdere peso velocemente e in maniera sbalorditiva, in quanto promette addirittura di perdere fino a 9 chili in sole due settimane!

    Chi l’ha provata conferma che la dieta Plank funziona e questo regime alimentare si affianca così alle diete più in voga negli ultimi anni, la dieta Dukan, la Atkins e la dieta a zona. Premessa fondamentale e mai scontata prima di intraprendere una scelta che contempli il cambiamento della nostra alimentazione è consultare un medico e affidarsi al parere di un esperto nutrizionista o dietologo.

    I risultati promessi sono certi perché la dieta, ferrea i primi giorni, elimina quasi del tutto carboidrati e fibre puntando molto sulle proteine e sul caffè, che servono per darvi energia. Antenata della vecchia dieta iperproteica, è nata qualche anno fa per far perdere peso ai malati diabetici ed è effettivamente un regime che cambia il metabolismo e provoca senza dubbio un dimagrimento veloce.

    Alcuni nutrizionisti la sconsigliano in quanto è del tutto disequilibrata, non prevedendo frutta e verdura – le basi di un’alimentazione sana e corretta – e avvertono di non proseguire oltre le due settimane per evitare scompensi e danni alla salute.

    Prevalentemente proteine animali (soprattutto bistecche di carne rossa), prosciutto e molte uova, una volta soltanto pesce bollito e pollo alla griglia.

    L’unico formaggio concesso è il tipo svizzero, in quanto poco grasso e ricco di proteine, mentre le verdure si limitano a insalata, spinaci, pomodori e carote. Il vantaggio è che le quantità non sono pesate (a parte le uova che sono indicate per numero) per cui abbondate con i contorni poco calorici e limitate i condimenti.

    Affinché funzioni, assicuratevi di non sottoporre il vostro corpo a sacrifici inutili, ovvero attenetevi scrupolosamente alle dosi e alle tipologie di cibo indicate: una bistecca equivale a una bistecca di carne rossa, anche medio-grande se preferite ma non di certo a un hamburger. Le uova sode o bollite non possono essere fritte né cotte al forno a modi omelette e neppure sostituite da alimenti simili per chi soffre di colesterolo alto.

    I condimenti per le insalate si limitano a qualche filo d’olio extravergine d’oliva e gocce di limone, evitate il sale e le salse. Lo zucchero è bandito dalla dieta, il caffè va bevuto amaro anche se non siete abituate. Se siete davvero intenzionate a perdere peso e a seguire questo regime, non improvvisate una dieta Plank modificata perché potreste rimanere deluse e non conseguire il traguardo che vi siete prefissate.

    Anche se teoricamente si può tornare a mangiare normalmente, vi consigliamo di non vanificare gli sforzi compiuti e di seguire semplici indicazioni per una dieta sana ed equilibrata:

  • Bevete molta acqua (scoprite i segreti per bere più acqua) ed evitate le bevande gasate
  • Limitate gli alcolici, qualche bicchiere di vino rosso
  • Introducete i legumi almeno una volta a settimana
  • Riducete le quantità di zuccheri, grassi e condimenti
  • Aumentate il consumo di pesce e carni bianche
  • Fate sport o seguite una regolare attività fisica, specie dopo la dieta Plank: il movimento vi aiuterà a non riprendere chili quando l’alimentazione tornerà a essere variata e il metabolismo non giocherà brutti scherzi. Abituatevi a un regime sano e allo sport, qualche eccezione è consentita se fatta con parsimonia.

    Infine, non dimenticate di applicare creme e oli rassodanti sul corpo sin dal primo giorno di dieta per evitare una perdita di elasticità della pelle e la comparsa di smagliature.

    Pranzo: due uova sode e degli spinaci (poco salati);

    Cena: una grande bistecca alla griglia oppure bistecche di manzo, come contorno insalata di lattuga e sedano.

    Colazione: caffè senza zucchero e un panino piccolo;

    Pranzo: una bistecca grande, insalata e frutta (a scelta);

    Cena: prosciutto cotto nella quantità desiderata.

    Colazione: caffè senza zucchero e un panino piccolo;

    Colazione: caffè senza zucchero e un panino piccolo;

    Pranzo: un uovo sodo, carote crude o bollite, e un po’ di formaggio svizzero (circa 50gr);

    Colazione: carote condite con limone e del caffè senza zucchero;

    Colazione: caffè senza zucchero e un panino piccolo;