dieta equilibrata per dimagrire 10 kg

programma dimagrimento cosce e glutei

sono una ragazza di 27 anni, alta 1.70 ed, ahimè, peso 75 kg. Ho il tapis roulant e non mi annoio neanche a farlo con le cuffiette nelle orecchie e la musica giusta. Vorrei perdere peso..potresti consigliarmi qualche programma da seguire per un pò di tempo e magari cambiarlo in seguito?

Ti ringrazio in anticipo per la risposta e ti rinnovo i miei complimenti!!

effettua delle ripetute, è il metodo migliore per ottenere risultati.

c’è un articolo work in progress che dovrei finire a breve, che parla delle ripetute, leggilo e prova a seguire quell’allenamento

Da circa 2 mesi seguo il tuo programma per perdere peso.

ho stampato lo schema del mese di allenamento e lo seguo alla lettere ma mi sono accorta che tutto l’allenamento si riduce ad una camminata sostenuta mai ad una corsa perche’ i miei battiti salgono velocemente………. e’ corretto:

ho 42 anni peso 60 kg e il mio obiettivo e’ arrivare ai miei soliti 57 kg (ho smesso di fumare da un anno e sono ingrassata) mi alleno 3 volte alla settimana e seguo una dieta ferrea.

se anche le ripetute sono troppo blande allora porta la percentuale delle ripetute a 80%

calcola che questo programma è per chi comincia e va effettuato per un mese, i mesi successivi va variato

salve, prima di tutto i soliti complimenti che riceve da tutti e che si merita davvero, poi il mio problema, la ciccia che ho accumulato negli ultimi 6 anni dopo la seconda gravidanza; purtroppo non sono mai stata una persona magra e purtroppo nei periodi di stress o preoccupazioni mangio di tutto e così ingrasso.

Ho 46 anni, alta cm 167 e a maggio 2010 arrivo al peso di kg 82, inizio l’ennesima dieta (ormai sono espertissima) e riesco a settembre 2010 ad arrivare a kg 72, poi il blocco, nell’inverno arrivo a kg 75, a giugno 2011 riprendo la dieta arrivo a kg 70 e ad oggi non sono più scesa, vorrei comnciare ad usare il tapis roulant solo per dimagrire specialmente nel punto vita, pancia e coscie, è possibile facendo solo camminata? e quale scegliere magnetico o elettrico?

La ringrazio tanto e scusi x essermi dilungata ma ho voluto farle un quadro più chiaro possibile.

Ciao Fedora (nome stupendo) la tua è una domanda che mi fanno in tantissimi, correre o camminare, non esiste una regola, è soggettivo, quando si inizia chiaramente anche camminare porta tantisismi benefici, ma a mano a mano che si va avanti bisogna arrivar ea correre altrimenti i benefici non si otterranno più.

Chiaro poi che l’alimentazione è fondamentale, prova a dare un occhio anche agli articoli:

dipende da alcuni fattori e da eventuali problematiche, chiaro che quello elettrico è molto più versatile, hai dato un occhio al nostro shop?

Ciao fulvio mi chiamo siria ho 15 anni peso 64 chili e sn alta 1 e 65 mi sento molto sovrappeso vorrei perdere almeno 10 kg

Salve, mi alleno ogni giorno sul tappeto per 40 minuti a velocita 6km/h – 6.5 km/h . Il mio scopo è dimagrire, ma per quanto riguarda la pendenza, a che massimo posso alzarla? Non vorrei che mi portasse l’ingrossamento dei polpacci! Grazie!

Salve francesca, ha mai visto una maratoneta con polpacci grossi?

non esistono, eppure esse fanno una marea di salite per aumentare la resistenza.

quando il corpo viene allenato parecchio, esso perde peso, e lo perde migliorando anche l’efficienza del muscolo, inizialmente è chiaro che i muscoli si ingrossano, ma poi con la costanza e l’abitudine essi si assottigliano parecchoi

Salve fulvio..sono una ragazza di 21 anni che pesa 56kg e alta 1.56 circa…possiedo un tapis roulant e ho il tempo necessario per allenarmi ogni giorno…cosa mi consiglia. Grazie anticipatamente…cordiali saluti.

Ho iniziato a seguire il tuo allenamento brucia-grassi dopo circa 10 giorni che mi allenavo col tapis rullant per conto mio con ritmi che (mi sono reso conto dopo, leggendo il tuo articolo) mi facevano bruciare solo zuccheri. Quindi ho ricominciato daccapo rallentando e seguendo le tue indicazioni. Ho pero’ un dubbio. Essendo gia’ in parte allenato trovo che il protocollo che suggerisci, e che sto seguendo alla regola, sia leggero per me, allora ho inziato a farlo tutti i giorni ripetendo la sequenza “giorno 1-2-3” di ogni settimana due volte. Poi ho iniziato ad aggiungere minuti in piu mantenendo il bcm sempre non oltre il 65%-70% massimo fino ad arrivare ad aggiungere ai tuoi 35-40-45 minuti un’altra mezz’ora fatta a bcm intorno al 65% ma inclinazione 20 gradi e velocita’ 3km/h (per variare un po’).

In questo modo riesco a fare senza stancarmi quasi sempre tra i 60 e gli 80 minuti ogni sera (se non fosse per la noia riuscirei a fare anche di piu). Sto sbagliando in qualcosa o posso continuare ad andare avanti cosi?

Ciao Giulio dare un protocollo ideale per tutti è impossibile dato che una ragazzo di 18 anni non ha le stesse capacità di uno di 80 anni.

nel tuo capo io ti consiglierei di fare un protocollo combinato

trovi il come farli e come combinarli al seguente indirizzo:

ho 35 anni e peso 89 kg, quindi capirai già da solo che sono in sovrappeso e che voglio perdere kg. Vado in palestra e mi alleno un ora tre volte a settimana, facendo 5 min di tapin a regime del 60/70% del bmc e circuito di pesi in serie lunghe con poco peso cercando di mantenere sempre il 60/70% del bmc, poi altri 5 min. di un’altro macchinario aerobico tipo bici o step e via con il circuito di pesi. Questo per tre volte a seduta per circa un ora. E un allenamento giusto per dimagrire e tonificare? Grazie

prima cosa quando fai i pesi lascia perdere il cardio, fai lavoro pressorio, in cui il cuore viene sollecitato con grossi movimenti di sangue in pressione, quindi non devi guardare il cardio ma arrivare sempre al tuo limite

esempio fai la panca 3 volte per 10 colpi? devi arrivare agli ultimi 2 o 3 colpi dell’ultima serie che sei cotto e non riesci più a finire, magari devi farti aiutare

la corsa 5 minuti non servono a nulla, va bene fare 10 15 minuti di riscaldamento iniziale ma poi devi fare a fine allenamento almeno 20-30 minuti di corsa va bene il 70% di BMC ma non meno

ho 20 anni e peso 61kg, vorrei perdere un pò di peso e quindi da più di un mese cammino tutti i giorni sul tapis roulant per circa 1 ora e mezza a velocità 6.5 km/h. Tuttavia non riscontro miglioramenti, anzi, sono ingrassata di quasi 2kg e preciso che non mangio schifezze, nè bevo bevande come la cocacola e non mangio di più rispetto a come mangiavo un mese fa prima di cominciare a camminare. Secondo te dove sbaglio? Il mio programma è troppo debole e devo intensificarlo? Grazie

Ciao Alessandra, il tuo corpo ha semplicemente assimilato il tuo esercizio, lo vede come un compito costante ha effettuato dei cambiamenti corporei per portarti a eseguire il compito nel migliore dei modi

Che fare? da un occhio alla nostra sezione dei protocolli:

prova a fare qualche test sulle ripetute i piramidali con il jogging

fa delle prove vedi cosa è meglio e ogni due settimane varia allenamento incrementando velocità, tempi di lavoro, inclinazione oppure diminuendo i tempi di recupero

dimagrire cosce camminando

Como os pongo esta mañana me he levantado con dolor de cabeza, normal, he empezado el régimen, está el tiempo que si llueve o no y como tengo muchísimas cosas que hacer me acuesto a las 2 y me levanto … Continuar leyendo →

Sólo quería abrir este post como recordatorio de que mañana toca “fichar” y así el martes sacaré la lista con todas las actualizaciones, a ver cómo ha ido esta segunda semanita. Yo ya os adelanto que nada bien porque pensaba … Continuar leyendo →

Bueno, una semana a régimen y es hora de hacer balance con los datos de esta mañana: 64,7 – 62,3 = 2,4 kilos perdidos. Sé que no es real porque estuve el viernes, sábado y domingo mala con un virus de … Continuar leyendo →

Primera semana superada pero no sé si ha sido por las fuerzas que tenía o por el virus del estómago que me ha tendio parte del viernes, todo el sábado y casi todo el domingo sin comer nada más que … Continuar leyendo →

Sólo un pequeño recordatorio para las que empezamos mañana (ya sé que algunas estáis en consolidación y otras habéis empezado ayer o el 2 de enero). ¿Tenéis todo preparado? Hay que quitar de la nevera (o al menos de la … Continuar leyendo →

Bueno chicas, aquí estamos, con un año nuevo recién empezadito. No sé vosotras, pero yo me he dado un pequeño (gran, jajajajjj) susto con la báscula esta mañana, si es que en cuanto nos descuidamos un poco en estos días … Continuar leyendo →

Estoy contenta porque al fin está en marcha la nueva web, ya tenemos un dominio propio y voy a poder hacer más cosas, eso sí, poco a poco. Ahora mismo está todo más desordenado que en el blog, pero bueno, … Continuar leyendo →

Día 141 de Dukan retomado. Consolidación. ————————————————————————-—— 58,2 kg y 36,9 % de grasa. De vez en cuando mi báscula me da estos sustos y no sé por qué se ha metido semejante subida de grasa, será por la niebla que … Continuar leyendo →

Día 140 de Dukan retomado. Consolidación. ————————————————————————-—— 58,1 kg y 35,4 % de grasa. Bueno, como podéis leer en el título, he decidido comenzar con consolidación. Estoy a 7 kilos de la meta marcada por Dukan, pero mi cuerpo últimamente hace … Continuar leyendo →

Día 127 de Dukan retomado. ————————————————————— 58,2 kg y 35,2 % de grasa. Son los datos de ayer domingo porque hoy no me ha dado tiempo a pesarme, pero no quería comenzar otra semana sin poneros crónica. Datos: 58,2 – 51,7 … Continuar leyendo →

Un poco respondiendo a una duda y un poco por señalaros el lugar, os recuerdo que éste es el apartado para contar vuestra evolución diaria con la alimentación/dieta/mantenimiento que llevéis. En principio podéis escribir donde mejor os vaya, pero si … Continuar leyendo →

No sé si os habréis dado cuenta, pero ¡hemos pasado el millón de visitas! Y es gracias a vosotras, así que tomad un trocito de este gran logro para cada una.

Coqui nos dejó muchas recetillas y tenía algunas todavía sin poner en sus apartados correspondientes, gracias por ellas guapa. Por cierto, ¿qué es de tu vida? que se agradece mucho saber de ese toque que tienes en la cocina. ——————————————————– … Continuar leyendo →

Día 119 de régimen. Día 53 de Dukan retomado. ————————————————————— 57,3 kg y 36,2 % de grasa. Hoy 100 gramillos más, o sea, en la misma línea que las últimas 4 semanas. La verdad es que entonces rondaba los 58 y ahora … Continuar leyendo →

Día 100 de régimen. Día 34 de Dukan retomado Visit this link . ————————————————————— 57,7 kg y 36,0 % de grasa. Sigo atascada en el peso, esperando que tras pasar estos días pegue un bajón. La grasa ha decidido subir y … Continuar leyendo →

Ando siempre muy líada (¡cómo no, ajjajaaa!), pero hoy me he dicho que ya está bien, que tengo que retomar la costumbre de abrir el post diario. Cada día abro el blog y no paro de contestar primeros comentarios que … Continuar leyendo →

Día 77 de régimen. Día 11 de Dukan retomado. ————————————————————— 58,1 kg y 36,8 % de grasa. Sólo he bajado 700 gramos desde la última vez que os escribí y la grasa ha descendido un poquito, pero estoy feliz, muy feliz. … Continuar leyendo →

Questa dieta è pensata per essere seguita 1-2 settimane ed è leggermente proteica oltre ad essere anche una dieta ricca di verdura e frutta di stagione, apportando così sali minerali, vitamine e fibre necessari al corretto funzionamento dell'organismo e come al solito anche in questa dieta oltre a bere almeno 2 litri al giorno di acqua naturale, si prevede il consumo di soia, ricca di proteine vegetali, dalle spiccate proprietà antiage.

  • Colazione: 2 fette di pane con marmellata senza zucchero + succo di frutta senza zucchero
  • Spuntino: erudité con finocchi, carote, peperoni, cetrioli + 1 tisana
  • Pranzo: aperitivo di frutta centrifugata + verdure miste di stagione con aceto di mele + salmone al cartoccio + 1 caffè
  • Spuntino: succo di pomodoro + erudité di verdure
  • Cena: aperitivo di verdura centrifugata + verdure miste di stagione con aceto di mele + tagliata di vitello alla griglia
  • Prima di andare a dormire: 1 tazza di latte p.s.
  • Colazione: 2 fette di pane con marmellata senza zucchero + succo di frutta senza zucchero
  • Spuntino: erudité con finocchi, carote, peperoni, cetrioli + 1 tisana
  • Pranzo: aperitivo con verdura e frutta di stagione centrifugata + verdure miste di stagione insaporite con aceto di mele + petto di tacchino alla piastra + verdure cotte al vapore + 1 caffè
  • Spuntino: succo di pomodoro + erudité di verdure
  • Cena: aperitivo con frutta centrifugata + verdure grigliate + carpaccio di manzo con rucola e limone
  • Prima di andare a dormire: una tazza di latte di riso
  • Colazione: 2 fette di pane con marmellata senza zucchero + succo di frutta senza zucchero
  • dieta brucia grassi dottor oz

    Cea mai buna metoda pentru mentinerea siluetei este sportul pentru ca activitatea fizica ne modeleaza armonios corpul, ne ajuta sa fim in tonus, iar cele cateva zeci de calorii consumate zilnic prin miscare ne permit sa ne relaxam in privinta rigorii aportului alimentar.

    A dieta da proteína é muito conhecida por ser uma dieta eficiente, praticada por fisiculturistas que ganham muita gordura na fase do Bulking e perder muita gordura na fase do Cutting.

    A dieta da proteína é também um pouco perigosa se feita sem nenhum controle e planejamento. Ela não pode exceder 2 meses, e ficar sem ingerir carboidratos por mais de 2 semanas poderá ser muito prejudicial para a saúde, por isso não deve-se levá-la tão a risca.

    Ingira vegetais, legumes, verduras e frutas, apenas corte os carboidratos em forma de massas, açúcar e etc, isto já basta para que você pratique uma dieta muito mais saudável.

    Ingerir polivitamínicos podem ajudar você a obter todas as vitaminas necessárias também.

    Uma boa dica é comer bem pouco, por exemplo: No almoço coma apenas um filé de frango com uma poção de legumes.

    Ingerir menos calorias é essencial para o rápido emagrecimento. Vale muito a pena, quando você começar a ver os resultador ficará muito feliz e ficará mais motivado(a) ainda para prosseguir com a dieta e emagrecer mais e mais.

    Praticar esportes vão ajudar muito nessa etapa do emagrecimentos, pois além de você estar ingerindo menos calorias, de alimentos que fazem você emagrecer, você estará ainda por cima queimando calorias, ou seja: Você emagrecerá muito mais!

    Deseja comer algum alimento que está fora da lista? É claro que nós não inserimos todos os alimentos do mundo nessa página, pois existem muitos outros que são permitidos para consumo.

    Para saber se um alimento que você deseja comer está dentro ou fora da lista, é simples: Olhe as informações nutricionais dele e veja se o alimento contém carboidrato.

    Se o alimento não conter carboidrato, ou conter bem pouco, está liberado!

    Tente ingerir alimentos magros também, ou seja, com pouca gordura. Quanto mais gordura mais calorias, e quanto mais calorias.

    Bem, eu pratico musculação há algum tempo e no ano de 2013 resolvi realizar um Bulking, ou seja, ganho de peso para acelerar o ganho de massa muscular.

    Como em todo bulking, eu ganhei muito peso, tanto de músculos quanto de gordura. Neste ano de 2013 ganhei então 15 quilos.

    No começo de 2014 então iniciei o Cutting, ou seja, a perda de peso para perder gordura e definir os músculos.

    Passei o ano inteiro realizando a dieta da proteína, porém, não tão restrita pois um ano inteiro comendo praticamente apenas proteínas não é nada saudável.

    Perdi mais de 10 quilos de gordura, os outros 5 quilos que ganhei foi de músculos, ou seja, eu emagreci até mesmo mais do que no começo de 2013.

    Realizei a dieta da proteína comendo pouco, ingerindo menos calorias e continuando a prática de musculação + aeróbicos.

    Fiquei muito feliz com o resultado que obtive, aconselho muito que você também faça esta dieta, pois os resultados são muito bons.

    ps: Aos finais de semana eu não seguia a dieta, ou seja, sábado e domingo comia pizza, doces e outras guloseimas, porém, sem exageros é claro.

    No café da tarde eu comia carne que sobrava do almoço, ou seja, poucas vezes comi embutidos como peito de peru, presunto, salsicha e etc…

    Se você puder seguir uma dieta mais magra possível estará em um melhor caminho, porém, o que mais nos atrai e estraga a dieta são os doces.

    Minha técnica para comer doces era: Comer apenas um quadradinho de chocolate amargo no final do dia, apreciando-o por pelo menos 10 minutos, ou seja, comendo-o muito devagar.

    As vezes uma fruta no lugar do doce também pode resolver, mas não exagere nas frutas. Uma ou duas por dia é o máximo, pois a fruta possui muito açúcar.

    Il peso in gravidanza. Una corretta alimentazione rappresenta uno dei presupposti fondamentali per la normale evoluzione della gravidanza ed il normale accrescimento intrauterino del feto.

    Anche chi segue un regime vegetariano può non farsi mancare il necessario apporto di proteine, è sufficiente prestare attenzione alla quota proteica ingerita con alimenti che non siano carne o pesce.

    Se una donna affronta le gravidanza con un normale peso corporeo è necessario aumentare la razione giornaliera di circa 300 calorie e introdurre un maggiore quantitativo di proteine (da 1,4 gr a 1,8 gr per kg di peso).

    Le proteine rappresentano il substrato fondamentale della materia vivente. Sono come i muri di sostegno di una casa: i mattoni sono rappresentati dagli aminoacidi.

    Carne, pesce, latte, uova e formaggi contengono tutti gli aminoacidi necessari per il fabbisogno del nostro corpo. È ovvio che un organismo in crescita, come il feto, necessita di proteine e possibilmente di prima qualità, ricche di tutti gli aminoacidi.

    Ciò è reso possibile integrando nella dieta abituale un litro di latte (670 calorie, 33 gr di proteine, 1 gr di calcio) oppure 100gr di formaggio magro che fornisce anche un adeguato apporto di calcio (mozzarella, stracchino, ricotta di mucca).

    È bene aumentare la razione giornaliera di ferro e acido folico poichè le nostre diete occidentali difficilmente forniscono un quantitativo sufficiente di tali sostanze.

    Inoltre gran parte delle donne affrontano la gravidanza già con ridotte riserve di ferro ed acido folico o addirittura con segni più o meno evidenti di anemia sideropenica o da carenza di folati.

    come dimagrire subito e tanto

  • Bistecchiera in ghisa (un ottimo surrogato della brace, almeno per le bistecche di manzo e cavallo).
  • Forno elettrico (un altro buon sostituto del caminetto, anzi secondo me per il pesce il forno è più adatto perché evita di asciugarlo).
  • Verdure a scelta (io di solito cucino una testa di broccoli, una lattuga e mezzo chilo di fagiolini verdi). 1. Accendere la vaporiera e versarci due dita d’acqua. 2. Inserire le verdure lavate nella vaporiera. 3. Lasciar cucinare per 30-45 minuti (dovrai testare quanto ci vuole perché ogni vaporiera richiede un tempo di cottura differente).

    Nel caso tu non abbia intenzione di munirti di una vaporiera puoi sempre far bollire le verdure in una pentola. La differenza è che quando sono cucinate nella vaporiera le verdure perdono molte meno sostanza (che invece si diluiscono nell’acqua della pentola) e quindi tendono ad essere più saporite e nutrienti.

    le verdure bollite nella vaporiera, aglio, peperoncino e un uovo. 1. Versare un po’ d’olio d’oliva, un peperoncino e uno spicchio d’aglio tagliato a fette nella padella. 2. Far soffriggere per un minuto per poi versare nella padella anche le verdure tagliate a fette, l’uovo e un pizzico di sale. 3. Mescolare il tutto (in modo da amalgamare gli ingredienti) sino a che l’uovo non si cucina. mezzo chilo di legumi (fagioli, lenticchie o ceci), una cipolla, qualche pomodorino, una carota, mezzo chilo di bietole o spinaci e qualche peperoncino. Chiaramente sei libero di utilizzare altre verdure! 1. Se non ti va di mangiare vegetariano puoi aggiungere un piede di porco o mezzo chilo di carne a tuo piacimento. Io normalmente preferisco accontentarmi dei legumi e delle verdure perché mangio già tanta carne. 2. Lasciare i legumi in ammollo 24 ore. I motivi sono due: i legumi si cucineranno molto più velocemente e inoltre i fagioli perderanno la sostanza che ti trasforma in un petomane impenitente. 3. Lavare i legumi. Lavare e tagliare le verdure. 4. Inserire legumi e verdure nel pentolone e riempirlo d’acqua sino a che tutte le verdure risultano in ammollo (se il minestrone ti piace liquido aggiungi acqua!). 5. Far cucinare a fuoco lento per 60-80 minuti e assaggiare i legumi di tanto in tanto per vedere se sono pronti (saranno l’ultimo ingrediente a cucinarsi). 6. Condire il minestrone con olio d’oliva e sale e far cucinare per altri dieci minuti prima di spegnere i fornelli. alcuni tranci di salmone, un limone, una cipolla, funghi e qualche peperoncino. 1. Versare un po’ d’olio d’oliva e il salmone nella padella. 2. Accendere i fornelli e far soffriggere a fuoco lento per due minuti. 3. Aggiungere i funghi, i peperoncini, la cipolla e il limone tagliato a fette. 4. Aggiungere due terzi di vino e un terzo di acqua sino a che il salmone risulta semi-immerso nel liquido. 5. Cucinare a fuoco lento per 20-30 minuti (o sino a che il salmone non cambia completamente colore, da rosa vivo a rosa sbiadito). 6. Controllare la padella ogni dieci minuti e aggiungere un po’ di vino e acqua se il liquido si asciuga.

    Ecco le scuse più comuni inventate da chi a parole sostiene di voler dimagrire ma poi non fa niente per riuscirci:

    Non ci riesci o non ci hai mai provato? Il fatto che le pubblicità dei cereali ti abbiano lavato il cervello sin dalla nascita non significa che un’altra strada non sia possibile.

    Sostituire zuccheri e carboidrati complessi con fibre e proteine (cioè verdura e uova) a colazione è la maniera più veloce per dimagrire.

    Ma se proprio sei così testardo ti propongo l’alternativa seguente: fai colazione con uno yogurt senza zucchero e una banana e segui la dieta proposta a pranzo, merenda e cena. Non è la soluzione ottimale ma è senz’altro meglio di continuare a mangiare pasta a pranzo e cena e continuare ad ingrassare.

    Se neanche questa soluzione ti va bene allora è chiaro che non hai nessuna intenzione di dimagrire. Sia chiaro, non c’è niente di male. Però almeno non raccontarti favole del tipo “vorrei ma non posso” ; )

    La dieta mediterranea è la più sana del mondo