le regime garcon

dimagrire in 2 settimane 2 kg

buna,am 1.60.si 65kg,as vrea sa slabesc in 2 luni 10 kg sau mai putin si ce dieta mi sar potrivi,si sa fie de folos va rog ajutatima

Conopida se poate inlocui cu broccoli sau vinete preparate la fel.

Buna dimineata, pentru a slabi de la 59 la 50 de kilograme o dieta cu care poti incepe este Dieta de slabit rapida. dieta se tine 7 zile, iar daca rezultatele sunt bune se poate prelugi pentru inca 7 zile.

Buna, am 17 ani 1.65 si 59 kg . Care dieta ar fi mai potrivita pentru a ajunge la 50 kg pana in septembrie?

Am primit si mesajul dumneavoastra initial, dar din cauza numarului mare de mesaje si intrebari nu v-am putut raspunde decat ieri.

Va dorim succes in urmarea dietei si va multumim pentru intelegere.

Pentru a slabi cele 7 kilograme in plus, chiar daca datele dvs. se incadreaza in limitele inaltimii de 1.65, este necesara urmarea unei diete care sa includa sport zilnic, iar aici Dieta rapida este un regim foarte bune pe care il puteti urma pentru urmatoarele 2 saptamani.

revin cu rugamintea (mesajul meu trimis cu 3 zile in urma nu a fost postat) de a-mi recomanda o dieta in urma careia sa slabesc 6-7 kg. Am 165 cm si 57 kg, iar de 4 luni de cand m-am lasat de fumat, cele 7 kg pe care le-am luat s-au asezat extrem de inestetic.

am 57 kg.la 165 cm (si 47 ani). Desi dupa indicii acestia nu par supraponderala, cele 7 kg de care vreau sa scap sunt foarte inestetice, caci s-au asezat doar in zona taliei si a coapselor-aripioare- in numai 3 luni. Nu vreau sa le pierd foarte repede, stiu doar ca odata duse, nu trebuie sa le mai pun la loc. Ma puteti ajuta – va rog – cu o reteta eficienta?

Buna ziua, pentru a slabi 9 kilograme va sugeram Dieta de slabit rapida pentru urmatoarele doua saptamani, si va dorim succes in urmarea acesteia!

buna, am 19 ani si am 173 si am 69 de kg, asi vrea sa ajung la 60, ce dieta imi recomandati. va multumesc

Buna seara Ioana! Dieta activa este o dieta usoara pe care o poti urma pentru a slabi 2, 3 kilograme pe saptamana. Succes!

Buna seara ! Am 16 ani,1,62 si 56 kg . DIETA ACTIVA este potrivita pentru mine? Daca nu,ce dieta imi puteti recomanda ? As dori un raspuns cat mai rapid,daca se poate . Multumesc !

Buna seara, puteti inlocui salata de varza si conopida cu salata verde pe parcursul dietei. Mult succes va dorim!

Buna …as vrea sa ma apuc sa tin aceasta dieta si vreau sa stiu daca as putea inlocuit salata de varza si conopida cu salata verde:D.Astept raspunsul dumneavoastra!Multumesc

La 46 de ani, greutatea pe care ar trebui sa o aveti este de 56 de kilograme, iar pentru a slabi cele 6 kilograme de care aveti nevoie va recomandam sa urmati aceasta Reteta de slabit eficienta.

cate kg trebuie sa am si ce dieta imi recomandati

Pentru a slabi 5 kilograme va recomandam sa urmati Dieta de slabit rapida timp de 1 saptamana.

am 33 de ani am 1,63 inaltime si67 kg as vrea sa slabesc 5kg ce imi recomandati?

Din pacate nu putem oferi si retete pentru ingrasat momentan, dar pe viitor vom tine cont de sugestia dumneavoastra. Va multumim!

O reteta pentru ingrasat puteti oferi? Am 33 ani, 1.75m si 55 kg, in timpul sarcinii am luat 23 kg pe care le-am dat rapid jos (in urma cu 8 ani). Depun efort sa iau un kg in cateva luni, pe care il pot pierde in cateva zile. Medicul spune ca am tranzit accelerat si nu asimilez. Cum pot pacali din alimentatie? Multumesc!

Buna dimineata. O dieta echilibrata pe care o puteti urma pentru o perioada mai mare de timp este Dieta dupa ceas cu care puteti slabi pe parcursul unei luni intre 10 si 14 kilograme.

Buna seara.Am 32 de ani,si o inaltine de 160 cm si 74 de kg.As dori sa slabesc pana 50-55 kg,pe parcursul a 2-3 luni,cu o dieta echilibrata;ce imi recomandati?Va multumesc

Buna seara! La varsta de 16 ani, colaborat cu faptul ca faci sport cea mai potrivita dieta de urmat este Dieta cu grapefruit, pentru 1 sau 2 saptamani, in functie de cate kilograme vrei sa slabesti.

buna!am 16 ani ,si 74 de kg de o perioada fac si sport ce dieta ar trebui sa adopt? multumesc

Chiar daca nu sunteti adepta dietelor, din cand in cand este necesara urmarea unei cure, chiar daca aceasta tine doar 1 saptamana, ceea ce este si cazul Dietei cu grapefruit pe care o recomandam sa o urmati, fiind un regim usor de tinut si care nu va va infometa, mai ales daca sunteti o persoana activa.

Am 27 de ani, 1,59 m si 50-51 kg (acestea alterneaza).

Nu sunt adepta dietelor, insa mereu am incercat sa tin cont de ceea ce mananc. Totusi, imi doresc sa slabesc 3 kg. Imi puteti recomanda o dieta care ma poate ajuta, insa in acelasi timp sa fie usor de respectat? Sunt o persoana destul de pofticioasa iar dietele reusesc sa ma streseze :)Nu raman consecventa.

Poti urma aceasta Dieta de slabit rapida pentru a slabi aproape 1 kilogram pe zi.

si vreu sa arati mai bine ami 75 k si vreu sa sbeaci

saluti ami 18 si ami un 1.64 asi vrea sa bbesci uni pici da cine ma pote ajuta

brucia grassi xls funziona

Pranzo: *pesce spada alla griglia, bietole al vapore

Cena: frittata di 2 uova e zucchine, broccolo lesso

Colazione: una tisana depurativa, tè o caffè, 3 biscotti

Pranzo: *petto di tacchino con carote, porri e sedano; zucchine lesse

Cena: formaggi freschi misti (150-200 grammi) accompagnati da insalata

Colazione: una tisana depurativa, tè o caffè, 3 biscotti

Spuntino: succo di succo di pompelmo (200 cc.)

Pranzo: *fegato di manzo alla cipolla, barbabietola al vapore

Cena: spiedini di tacchino, melanzane alla griglia con pomodoro e origano

Colazione: una tisana depurativa, tè o caffè, 3 biscotti

Pranzo: *sogliola al forno, insalata di scarola

Cena: *tonno o salmone al naturale, verdure miste (finocchio, sedano, carote)

Colazione: una tisana depurativa, tè o caffè, 3 biscotti

Pranzo: *pollo alla griglia e spinaci bolliti

Cena: *salsicce magre bollite, zucchine e porri al vapore condite con cipolline e pepe rosso

Colazione: una tisana depurativa, 100 grammi di pane tostato, due cucchiaini di marmellata

Pranzo: 100 grammi di riso ai piselli oppure 100 grammi di pasta con 80 grammi di cuori di carciofo; 200 grammi di verdura mista alla griglia

Cena: 200 grammi di champignon al forno, 200 grammi di legumi

REGOLE DA SEGUIRE OGNI GIORNO

  • per i condimenti usare solo due cucchiai di olio extravergine di oliva, aceto di mele e spezie
  • Una volta raggiunto il peso forma o il peso ideale, si può tornare ad una dieta equilibrata introducendo di nuovo i carboidrati nell’ alimentazione.

    COLAZIONE: uno yogurt naturale magro o una tazza di latte magro; caffè o tè senza zucchero, biscotti o pane integrale tostato.

    SPUNTINO: frutta fresca (a metà mattina e nella merenda del pomeriggio)

    PRANZO: verdure crude condite con poco aceto e seguite dai seguenti piatti a rotazione:

    – 80 grammi di pasta integrale due o tre volte alla settimana

    – 80 grammi di riso integrale due o tre volte alla settimana

    – piatto completo a base di cereli e legumi come pasta e fagioli, riso e lenticchie oppure avena e legumi, due volte alla settimana

    Nota: la pasta e il riso vanno conditi con sughi di verdure

    *carne (150-200 grammi) alla griglia, arrosto o al forno con un panino integrale e guarnita da verdure, tre volte alla settimana

    – 150 grammi di *pesce al forno, al vapore o al cartoccio con verdure, due volte a settimana

    due uova sode o alla coque con verdure e un panino integrale, una volta alla settimana

    – 150-200 grammi di formaggi freschi magri una volta a settimana

    Questa dieta funziona veramente, grazie mille e compliementi.

    Non ci credevo ma è stata semplice e “gustosa”, ho recuperato la mia forma senza fatica.

    L’ho consigliata alle amiche di facebook…

    SCUSATE MA INSALATA QUANTA NE VUOI NE MANGI?

    Dipende da cosa intendi “quanta ne vuoi” espressa in chili…

    pancia piatta rimedi casalinghi

    Raffaello Zizzo, autore amico della Redazione di Scienza e Conoscenza, svela i primi 3 dei 5 segreti per perdere peso in modo intelligente, con l'obiettivo di avere una linea perfetta e, soprattutto, mantenerla!

    Raffaello Zizzo, autore amico della Redazione di Scienza e Conoscenza, svela i primi 3 dei 5 segreti per perdere peso in modo intelligente, con l'obiettivo di avere una linea perfetta e, soprattutto, mantenerla!

    Perdere peso facilmente è possibile! Secondo la mia esperienza ogni persona (che lo vuole veramente) in poco tempo può decidere di trasformare il proprio corpo in un corpo meraviglioso, ovvero sano, energico, tonico e in perfetto peso forma.

    Ti dimostrerò come in poche settimane (ne bastano 2-3) puoi iniziare a depurarti, perdere peso, sgonfiarti e stare meglio.

    Hai mai seguito una dieta? Molto probabilmente si. Hai avuto risultati duraturi? Molto probabilmente no. Stai tranquillo/a, come te anche il 73% delle persone che ha iniziato a seguire una dieta ha ottenuto lo stesso deludente risultato.

    Riflettiamo insieme un attimo: pensa per un istante al bombardamento mediatico e pubblicitario cui siamo quotidianamente sottoposti che ci garantisce l'efficacia della nuova dieta dell'anno oppure di creme snellenti (o, come diceva qualcuno, “sciogli pancia”); o ancora “pillole magiche” che in pochi giorni ti fanno dimagrire e tornare in linea perfetta! Per non parlare di attrezzi ginnici miracolosi sponsorizzati in televendite che ti fanno perdere peso con soli 3 minuti al giorno di allenamento.

    Immagina che se anche una sola di queste soluzioni avesse funzionato, il problema dell'eliminazione del sovrappeso sarebbe già stato risolto da tantissimo tempo. E invece siamo ancora qui a cercare una soluzione!

  • le pillole nel 90% dei casi fanno più male che bene
  • le creme miracolose, non sono poi così miracolose
  • gli attrezzi ginnici televisivi dopo un mese diventano dei favolosi appendi abiti
  • ma soprattutto che le DIETE NON FUNZIONANO!
  • È proprio qui che sta il problema ed è proprio all'interno del problema che si trova la soluzione. Ma prima di arrivare alla soluzione andiamo per gradi. Perché le diete non funzionano? Perché l'idea di metterci a dieta ci fa sentire in gabbia! Ti piace l’idea di stare in gabbia? Sicuramente no! Secondo te puoi mai essere in salute quando sei in gabbia? Non puoi più mangiare tanto quanto desidereresti mangiare.

    Al contrario quando non sei a dieta, puoi mangiare tutto quello che vuoi e senza avere neanche i famosi sensi di colpa. Rispondi a questa domanda: è vero o non è vero che nel momento in cui dici a te stesso “Sono a dieta, non posso mangiare tutto quello che voglio, non devo mangiare questo o quello” stai compiendo un sacrificio?

    Questo è il motivo per il quale quando sei a dieta, ti ritrovi a essere perennemente affamato! Ti è mai successo? Credo proprio di si. Inconsciamente ti ritrovi ad affrontare uno stato di perenne infelicità (intesa come conflitto) perché non puoi mangiare quando vuoi; quando invece arriva il “pasto”, continui a essere infelice perché ne devi mangiare poco.

    Quando ti metti a dieta, inconsciamente si viene a creare una vera e propria forma di schizofrenia. Metà del tuo cervello pensa “sono grasso, brutto e non mi sento bene” mentre – nello stesso istante – l'altra metà dice “quanto mi piacerebbe mangiare di tutto”.

    Al contrario, quando non sei a dieta, può anche accadere in alcuni giorni di “saltare” il pasto (magari quando hai impegni lavorativi e non hai nemmeno un secondo di pausa), ma non ti capita di avvertire nessun senso di vuoto e nessun senso di fame.

    Tutto questo per dire che: il risultato ottenuto da molte diete è prettamente l'effetto contrario ovvero quello di rendere il cibo ancora più desiderabile.

    Ma, a questo punto, l'altra domanda che sorge spontanea è la seguente: perché nel 73% dei casi le persone riprendono velocemente peso (di solito nei primi 3 mesi) appena hanno terminato una dieta? Perché le tante e “tostissime” settimane di dieta (che sono sembrate mesi e mesi di duro sacrificio quasi fantozziano), di disciplina e privazioni varie di colpo finiscono e tu diventi un essere libero che esce dalla gabbia delle privazioni alimentari.

    Il concetto fondamentale da tenere ben presente è che, se devi perdere peso, devi avere il giusto “metodo” per perdere peso. Devi avere la così detta “chiave” giusta! E nell'alimentazione la “chiave” giusta è data dalle abitudini alimentari! È quindi fondamentale fare subito una distinzione tra mangiare bene e mangiare male. Mangiare bene è un piacere. Mangiare male equivale a prendere peso e a peggiorare il proprio stato di salute.

    Vedi, il problema è che le nostre attuali credenze alimentari si sono sviluppate per lo più a livello inconscio. Ad esempio ti sei mai fermato a pensare se le informazioni che ricevi sono veramente utili al raggiungimento del tuo corretto peso forma e della tua salute?

    O magari c’è dietro un meccanismo di marketing che spinge le persone ad acquistare una soluzione veloce, ma inefficace, per perdere peso o per diminuire la pancia? In realtà sai da cosa dipende la salute del tuo corpo? Dalla salute delle tue cellule!

    Per far lavorare correttamente le cellule abbiamo bisogno di tre cose: ossigeno, acqua, eliminazione delle scorie. L’ossigeno è la nostra principale fonte di energia. L’acqua che si trova all’interno delle cellule viene utilizzata sia direttamente per la scissione delle sostanze, che come veicolo per le reazioni chimiche e la diffusione e osmosi degli elementi. E in ultimo abbiamo la capacità di eliminare le scorie.

    Ogni volta che mangi pensa: questo alimento mi fa bene (e quindi mi dona energia e mi permette di eliminare le tossine) o mi avvelena e crea nel mio corpo pancia, grasso e cellulite?

    La programmazione unita al buon senso ti permetteranno di raggiungere una duratura perdita di peso e un corpo tonico e pieno di energia! Programmare significa lavorare per obiettivi.

    Lavorare seguendo il buon senso significa adottare da subito delle corrette abitudini alimentari. Questi due passaggi sono fondamentali per poter perdere pancia, grasso o cellulite.

    In questi tanti anni ho avuto la fortuna di allenare tantissime persone (circa 40.000) e con il tempo l'esperienza mi ha portato alla pianificazione di questa formula in 7 passi per fissare i tuoi obiettivi e per avere facilmente successo.

  • Decidi esattamente cosa vuoi e mettilo per iscritto in ogni suo dettaglio. Quanti kg vuoi perdere? Sii obiettivo e sincero (scrivilo).

    Se avrai metodo e sarai costante, raggiungerai sicuramente il tuo obiettivo e molto prima di quanto tu possa pensare (addirittura prima di 3/4 settimane). Vedrai che sarà favoloso e ti sentirai immensamente gratificato quando ti accorgerai che i vestiti ti stanno troppo larghi e dovrai fare qualche buco in più alla cintura dei pantaloni.

    Clicca qui per scoprire gli ultimi due segreti tratti da MANGIA E PERDI PESO - Inserto Speciale n.8 di Scienza e Conoscenza. E se proprio non puoi aspettare. iscriviti alla newsletter e scarica subito il mio Ebook Omaggio!

    oppure accedi alla tua Area MyMacro e scarica tutti i tuoi omaggi speciali!

    l'ebook e l'articolo sono opera di Raffaello Zizzo e pubblicati da Scienza e Conoscenza.

    I 13 consigli per dimagrire sono stati messi a punto con la consulenza di Valentina Chiozzi, Biologa Nutrizionista, e di Gabriele Piuri, dottorando di ricerca in nutrizione sperimentale e clinica, entrambi dell’equipe di Attilio Speciani, direttore scientifico di www.eurosalus.com. (leggi anche: la dieta della gravidanza, giorno dopo giorno)

    Dimagrire non significa seguire una dieta per poche settimane e poi darsi di nuovo alla pazza gioia. Per dimagrire davvero occorre individuare le abitudini sbagliate, modificarle e mantenerle nel tempo, anche dopo aver raggiunto l’obiettivo. Se non si cambia stile di vita, i chili persi si riprendono facilmente e in breve si torna al punto di prima, con un effetto ‘yo-yo’ che non finisce mai.

    Tutti ci dicono di fare attività fisica se vogliamo dimagrire. È verissimo, ma quale e come? Ultimamente è tanto di moda la zumba: è uno sport di tipo aerobico, che consente di consumare parecchie calorie divertendosi, ma bisogna vedere se è adatto alla propria costituzione.

    L’attività fisica va personalizzata in base alle proprie condizioni: se per alcune potranno andar bene i lavori aerobici prolungati, come lo step, la corsa o appunto la zumba, per altre saranno indicati lavori brevi e più intensi, per altre ancora sarà importante lavorare prima sulla massa muscolare, con pesi e attrezzi, e poi sul dimagrimento.

  • dimagrire velocemente tapis roulant

    Pranzo: un uovo sodo, carote crude o bollite, e un po’ di formaggio svizzero (circa 50gr);

    Colazione: carote condite con limone e del caffè senza zucchero;

    Colazione: caffè senza zucchero e un panino piccolo;

    Pranzo: una bistecca alla griglia, frutta (a piacere);

    Cena: pasto a piacere, con quello che si desidera.

    Ripetere per un’altra settimana e non proseguire oltre. Praticare un’attività fisica di almeno mezz’ora al giorno, da seguire anche dopo.

    Il trattamento consiste nell'introduzione, attraverso il naso, di un sottile tubicino (il sondino) dalle dimensioni ridotte (2-3 mm) collegato ad una pompa nutrizionale.

    Durante questi giorni l'alimentazione avviene esclusivamente tramite il sondino.

    Alla pompa nutrizionale, infatti, è collegata una "sacca" che contiene una soluzione proteica, e che viene utilizzata come alimento.

    A differenza del trattamento aminoacidico, le proteine da assumere non sono suddivise tra alimenti e integratore, ma tutte tramite integratore.

    Stabilito il peso "ideale" si moltiplica tale valore per 1,5 per gli uomini e 1,2 per le donne.

    Ipotizziamo che nella visita abbiamo stabilito il peso ideale (PI) della nostra paziente in 64 Kg.

    Il peso totale delle proteine (PT) da somministrare ogni giorno si calcola moltiplicando il peso ideale per 1,2.

    Prima di iniziare il primo ciclo assicurarsi che il paziente non soffra di gravi malattie renali.

    La creatininemia, a valori 1,4 mg/dl o superiori, è controindicazione a questo tipo di trattamento. E' consigliabile verificare anche i valori di partenza della glicemia e del colesterolo, poichè con questo trattamento i valori di glicemia e del colesterolo LDL, se alti in partenza, tendono ad abbassarsi, rientrando nella norma.

    Stabilita la quantità di proteine da assumere e la quantità di integratore da somministratre nelle 24 ore si prepara la sacca.

    La sacca contiene poco più di un litro, si prepareranno quindi due sacche ogni 24 ore.

    La diluizione della polvere è preferibile farla in una tazza o in un bicchiere, con acqua a temperatura ambiente, agitando con un cucchiaio. Poichè è prevista la somministrazione di due sacche al giorno, si scioglie nel bicchiere o nella tazza la metà della dose giornaliera di integratore, la si mette nella sacca e si aggiunge l'acqua necessaria per arrivare al riempimento (circa lt. 1).

    A questo punto aggiungere nella sacca n° 2 buste di Potassion o altro integratore di K+.

    Una volta accesa la pompa programmare il n° di gocce/minuto da erogare (80 gocce/minuto) ed avviare la pompa.

    Il paziente può muoversi liberamente ed attendere alle sue necessità quotidiane finchè la pompa non segnalerà che la sacca si è svuotata.

    Sarà cura del medico calcolare i tempi di svuotamento in base alla quantità d'acqua assunta ed alla velocità di somministrazione ed istruire il paziente sulla preparazione della sacca successiva. Lo stato di carica della batteria nella pompa peristaltica è segnalato sulla pompa stessa e in caso di necessità la ricarica può avvenire anche di notte, con la pompa in funzione, o durante le soste previste.

    Dopo il primo ciclo, tolto il sondino, si passa ad una dieta di mantenimento per almeno tre settimane, curando che il paziente continui ad assumere la corretta quantità di integratore la mattina, alla prima colazione.

    I cicli possono essere ripetuti fino al raggiungimento dell'obiettivo finale.

  • Assumere 1 o 2 bustine di Myrtipeg, a giorni alterni, sciolte in un bicchiere d'acqua;
  • Assumere ogni giorno, mattina e sera, un inibitore di pompa;
  • Se non previsti tramite pompa, bere almeno due litri di acqua al giorno;
  • E' possibile bere thè al limone, o caffè (non più di due al giorno), tisane all'equiseto 40%, rosa canina 40% e liquirizia 20%, dolcificate con aspartame, oppure spremute di limone senza zucchero;
  • Evitare atteggiamenti sedentari (riposo pomeridiano, lunghi periodi seduti, utilizzo dell'ascensore e mezzi di trasporto per brevi spostamenti);
  • Praticare ogni giorno una regolare attività fisica aerobica senza sforzo (ciclette, ginnastica, corsa, ecc.)
  • Nel caso di eccessivo meteorismo e gonfiore addominale BASOSYN PLUS 3/9 cpr/die ai pasti (integratore);
  • Utilissima una integrazione di Sali Minerali ed in maniera particolare di Silicio (rafforza il connettivo) con DRUFUSAN N, un cucchiaino tre volte al dì;